Giovedý 21 Novembre03:32:54
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio D: Savignanese sconfitta in casa 3-1 dal Calvina

Decide una doppietta di Del Carro, poi espulso. Gol della bandiera gialloblu di Francesco Manuzzi

Sport Savignano sul rubicone | 18:51 - 13 Ottobre 2019 Francesco Manuzzi, a segno per la Savignanese (foto Magnani) Francesco Manuzzi, a segno per la Savignanese (foto Magnani).

Savignanese-Calvina 1-3


SAVIGNANESE: Mordenti, Guidi, Cola, Brighi (85' Gadda), Jassey (58' Peluso), Luzzi (63' Longobardi), Rossi, Giacobbi, Manuzzi F, Miori (80' Battistini), Manuzzi R. 
A disp: Ambrosini, Battistini, Castellano, Tisselli, Tamagini, Longobardi, Peluso, Cristiani, Gadda.
All. Farneti.
CALVINA: Sellito, Turlini, Broli, Meduri, Chiari, Sorbo, Brunelli (85' Maffioletti), Del Carro, Recino, Bittaye, Baronio (63' Crema).
A disp: Garletti, Gregorio, Crema, Pellegrini, Maffioletti, Vavapini, Venziani, Zanolla, Bracaletti.
All.Florindo.

ARBITRO: Valentini de La Spezia (Assistenti: Feliziani e Moretti di Sanbenedetto del Tronto).
RETI: 13' e 40' Del Carro, 52' Manuzzi F. (S), 91' Recino
NOTE: espulso Del Carro, ammoniti Baronio, Longobardi, Miori, Manuzzi R., Recino.

Sconfitta interna per la Savignanese, che si arrende 1-3 al Calvina davanti al pubblico amico del Capanni.
Primo tempo con la Savignanese che crea diversi pericoli con le sortite di Jassey, Luzzi, Guidi e dei fratelli Manuzzi, ma nel quale sono i lombardi, davvero cinici, a cogliere frutti importanti, segnando con due goal fotocopia di testa di Del Carro (13' e 40').
A inizio ripresa la formazione di Farneti, sempre determinata, finalmente concretizza e accorcia con Francesco Manuzzi, che infila in porta una palla rimasta vagante in area dopo un cross di Jassey. La Savignanese insiste, sfiora il pari con un tiro deviato di Miori, però il Calvina, nonostante l'espulsione di Del Carro nel finale, resiste grazie ad un muro difensivo eretto con grande tenacia e, in contropiede, segna il tris in contropiede con Recino.
Nel prossimo turno Savignanese attesa dal derby con la Sammaurese.