Venerdý 15 Novembre09:53:00
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

L'attore di Santarcangelo Samuele Sbrighi in una nuova web serie: "Gli Sbarellati" da mercoledì online

Prodotta da Simone Riccioni, uscirà in 10 puntate brevissime per far ridere e svagare

Attualità Santarcangelo di Romagna | 06:45 - 13 Ottobre 2019 La copertina della nuova web serie di Riccioni con Sbrighi La copertina della nuova web serie di Riccioni con Sbrighi.

Mercoledì 16 ottobre uscirà una nuova serie per il web. Si intitola “Gli sbarellati” e parla di due baristi che vorrebbero fare gli attori e raccontano, attraverso le loro vicissitudini, la vita da bar. Sono Simone Riccioni, che è anche il fondatore della società Linfa crowd e quindi produttore della sketch commedy, e l’attore santarcangiolese Samuele Sbrighi, nei panni di due colleghi che vorrebbero diventare famosi ma sono relegati dietro il bancone di un bar di paese, per l’esattezza delle Marche (l’azienda è L’Arte Bianca). Il progetto ha una pagina Facebook e uscirà a puntate una volta la settimana nel canale youtube di Sbrighi, che finora ha prodotto un corto e tre film di cui l’ultimo di successo nazionale soprattutto fra gli studenti, una pellicola dedicata alla storia vera di un’amica che ha preso mezza pasticca di ecstasy.

La serie è composta da puntate brevi o brevissime, al massimo da 2 minuti e mezzo, un formato che si presta per la visualizzazione veloce che tanto piace agli internauti di oggi, soprattutto ai più giovani, e che può essere vista comodamente su ogni dispositivo e da ogni angolo della giornata. Oltre che su Youtube si potrà vedere anche su Facebook e Instagram.