Domenica 15 Dicembre06:07:37
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La storia del motociclismo torna in pista con il Misano Classic Weekend

Tre giorni dedicati ai piloti e alle moto che hanno fatto la storia del motociclismo italiano

Sport Misano Adriatico | 16:33 - 11 Ottobre 2019 Paddock Paddock.

Al via oggi, venerdì 11 ottobre, la settima edizione del Misano Classic Weekend, l’evento dedicato alle moto che hanno fatto la storia del motociclismo e che chiude la stagione 2019 di Misano World Circuit.
 
La manifestazione che ogni anno riunisce migliaia di visitatori rappresenta una vera e propria reunion di appassionati che possono ammirare e toccare pezzi “storici” delle più famose case costruttrici; collezionisti e team che si ritrovano, non a caso, in questa terra della Riders’ Land che ha dato vita all’infinito protagonismo di tanti campioni.
 
Misano Classic riporta in pista passione, storia, cultura dei motori, velocità e meccanica. Nell’arco del weekend nel paddock si respira aria dei circuiti d’altri tempi con espositori di componentistica, moto da collezione e protagoniste in pista di epiche battaglie sportive, oltre al villaggio Guzzi Fast Endurance.

Il programma di sabato 12 ottobre.

Campionato Europeo Vintage Endurance - Clou della manifestazione il Campionato Europeo Vintage Endurance, 450 piloti in moto nelle 21 classi previste, che daranno vita alle 11 gare in programma, con oltre 120 Moto Club italiani e team esteri. Domani alle 18.30, sulla griglia di partenza, al via la 4 ore Endurance, che vede a Mwc l’unica prova in Italia del Campionato Europeo e la tappa finale del Campionato Italiano. 52 equipaggi per una gara con un’affascinante partenza in “stile Le Mans”, coi piloti allineati a bordo pista e moto pronte a scattare sul bordo opposto.
 
Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance - Fari puntati anche sull’emozionante neonato Trofeo Moto Guzzi Fast Endurance. Gli ingredienti del suo successo sono anche nel format, con equipaggi di due piloti impegnati in gare “mini endurance” di un’ora, e da una moto facile e intuitiva. Sabato le prove ufficiali e domenica 13 la Gara.  Tra i piloti in Gara anche i giornalisti Aldo Ballerini, (insieme ad Antonella La Tramontana) del Team Ufficio Stampa, Maurizio Vettor e Luca Frigerio (Team Ufficio Stampa 2) e Guido Meda con Gianfranco Guareschi come secondo pilota del Team Canottieri Moto Guzzi 2.
 
Convegno Gli Artigiani della Velocità - Tra gli eventi in programma domani, anche il convegno "Gli Artigiani della Velocità" alle 16.00 (Sala Simoncelli). Un talk show per parlare di passione e amore per le due ruote e la meccanica. Ospiti Paolo Girotti per Bimota, titolare della Bimota Classic Part, Livio Lodi curatore del Museo Ducati, la scuderia NCR per lo sviluppo delle moto da Endurance a coppie coniche prima, e della serie Pantah poi, per passare agli anni ‘90 con un occhio di riguardo anche a chi ha dato la possibilità, sin da piccini, di sentirsi piloti (Pasini Luca e Maurizio, che hanno danno vita alla Pasini Mini Project, fucina di campioncini con le Minimoto). Per finire una chiacchierata con Ascanio RodorigoVyrus, che non sarà presente fisicamente ma in una video intervista. In rappresentanza delle Marche presenti saranno in esposizione: Bimota KB1, Ducati 748 SP, Minimoto Pasini 1990, Vyrus M2.
 
Mostra Wall of Fame, le radici della Riders’ Land - Al Misano Classic Weekend sarà riproposta la mostra Wall of Fame, le radici della Riders’ land che il Nuovo Motoclub Renzo Pasolini aveva allestito a Castelsismondo a Rimini nell’ambito del programma legato al Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini. Da sabato mattina alle 9.30 un racconto, attraverso l’esposizione delle moto, caschi, tute, trofei dei campioni più titolati, della storia stessa del motociclismo a cui queste terre hanno dato e continuano a dare tantissimo, da Bianchi, a Simoncelli, a Poggiali, solo per citarne alcuni, che con i loro successi, l’agonismo, la classe, hanno reso grande la Riders’ Land nel mondo.
 
Il programma di domenica 13 ottobre – Nel weekend, oltre alle Gare, un significativo appuntamento sarà quello di domenica: alle 11.00 si svolgerà, infatti, la cerimonia d’inaugurazione di via Simoncelli, la nuova arteria stradale di 1,2 km che scorrerà a fianco del Misano World Circuit e che connetterà via del Carro a via Tavoleto e permetterà di creare un collegamento importantissimo tra la zona del circuito e l’autostrada. Sempre domenica, alle 14.30 in Sala Simoncelli appuntamento col giornalista Marco Masetti per una chiacchierata dal titolo ‘Pulsioni. Il motociclismo in Emilia Romagna. Una storia infinita che non smette mai di emozionare’, che partirà dal libro di Laura D’Amico presentato in occasione del mondiale.
 
 
Misano Classic Weekend è realizzato da Mwc in collaborazione con la Federazione Motociclistica Italiana e vede come Media partner le riviste Motociclismo d’Epoca, Ferro, il portale sportivo Corsedimoto.com, Icaro Communication e i partner Nuovo MotoClub Pasolini e Motor Bike Expo di Verona.
 
 
Prezzi dei biglietti d’ingresso pubblico:
Sabato 12 Ottobre 10,00 euro
Domenica 8 Ottobre 14,00 euro
Abbonamento 2 giorni 20,00 euro
Sconto del 50% sul biglietto ai tesserati FMI e a chi presenterà coupon della rivista Ferro Magazine I biglietti potranno essere acquistati direttamente alle casse Mwc nei giorni dell'evento.
I residenti del Comune di Misano Adriatico hanno accesso gratuito.
Ogni ingresso è “circolare” e consente di accedere a tutte le aree per pubblico.