Lunedž 14 Ottobre01:49:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Servizio civile universale, c'è la proroga: domande entro le 14 di giovedì 17 ottobre

Si tratta di una grande opportunità di crescita e lavoro per giovani dai 18 ai 28 anni

Attualità Rimini | 08:56 - 11 Ottobre 2019 Servizio civile universale (foto di repertorio) Servizio civile universale (foto di repertorio).

C'è tempo fino alle 14 di giovedì 17 ottobre per presentare domanda di partecipazione al Servizio civile universale, un progetto di occupazione, quindi lavoro ma anche crescita umana, che può durare dagli 8 mesi a un anno, per una retribuzione di 439,50 euro al mese.
Contrariamente quindi alla scadenza precedente, sono concessi altri 7 giorni per poter compilare le carte, richiedere lo SPID e fare la domanda in via telematica.

I motivi per partecipare al Servizio civile sono molti: perché dà la possibilità di accedere a contesti lavorativi altrimenti di difficile accesso quali biblioteche, prefetture, musei, centri di assistenza e tutela; perché attiva il meccanismo del lavoro di squadra, creando una rete fra i giovani operatori in servizio civile e i loro operatori locali di progetto, creando occasioni continue di formazione e di confronto su temi quali l'educazione civica, la cittadinanza attiva, le normative in uso e molto altro; perché è condensato di occasioni unica nel suo genere.

Il bando è aperto a giovani dai 18 ai 28 anni e per la provincia di Rimini sono duecento i posti a disposizione. Nella scheda riassuntiva del Coordinamento provinciale degli enti di servizio civile (Copresc) della provincia di Rimini è possibile consultare le proposte e scegliere quello più adatto a seconda degli ambiti quali promozione culturale, musei e biblioteche, scuola e minori, assistenza anziani, disagio adulto ed assistenza a persone con disabilità e progetti esteri.