Venerdý 13 Dicembre08:42:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Un sabato "paranormale" a Montefiore Conca nella "La rocca degli eterni amanti"

Weekend tra storia, mistero, rapaci e.. castagne

Eventi Montefiore Conca | 12:08 - 10 Ottobre 2019 Sagra della castagna Sagra della castagna.

Ancora un fine settimana tutto da vivere all’ombra dell’Antica Rocca Malatestiana di Montefiore Conca.

Sabato 12 ottobre apertura speciale del Castello, simbolo del borgo romagnolo, in occasione dell’ultimo evento stagionale dedicato alla storia d’amore di Costanza e Ormanno, e alle tracce della loro presenza a Montefiore Conca. “La Rocca degli Eterni Amanti” è infatti un viaggio nel tempo attraverso il paranormale. La Compagnia di Ricerca, a partire dalle 21.00, accompagnerà i visitatori all’interno della Rocca, che ha rivelato inaspettate sottili tracce, lasciate dai personaggi che un tempo l’hanno abitata.  Costanza e Ormanno hanno fatto parte di questa storia e la loro appassionante vicenda, finita in tragedia, ha indirizzato di recente un gruppo di” ghosthunters” nelle ricerche che hanno dato risultati sorprendenti: volti e voci sono riaffiorati dal passato, ed è questa l’occasione per conoscerli. Le ricerche condotte dal
 gruppo CDR, saranno il soggetto di uno speciale che sarà trasmesso sulle reti Mediaset.

Posti limitati, prenotazione obbligatoria allo 349 4449144

Domenica a partire dalle ore 11.00, il borgo profumerà di Caldarroste, come è nella tradizione della Sagra della Castagna. L’evento autunnale più atteso della vallata del fiume Conca, da 55 anni anima le domeniche di ottobre a Montefiore Conca.

Stand gastronomici, il mercatino dei prodotti tipici e di artigianato e il vino che sgorga direttamente dalla fontana! Dalle 10 alle 15 presso l' Antica Bottega ex-Franchetti, si potrà partecipare a laboratori di lavorazione dell’argilla ispirati al frutto dei castagneti montefioresi. "La Castagna - piccole sculture in argilla" è aperto ad adulti e bambini, che potranno ammirare al lavoro al tornio il maestro Geo Casadei.
Per informazioni ed iscrizioni rivolgersi ad Elisabetta Ferrario al 347/5438093.

Nel pomeriggio tra le mura della Rocca si potranno ammirare splendidi rapaci. Dalle 14.30 il gufo africano Bubu, il barbagianni Bi e la poiana Hurit, accoglieranno e accompagneranno i visitatori nel castello malatestiano. Inoltre le sale espositive ospiteranno il pittore Francesco Grillo con i suoi quadri alla ricerca dei moti celesti che modellano le strutture dove cresce l'Umanità. Il castello ospiterà inoltre Leonardo Polverelli ( World Guinnes Record ) con il suo percorso vibrazionale, oltre all'esposizione di libri dedicati al mondo dell'esoterismo e ai tanti, e molto particolari, mazzi di tarocchi.Vi aspetterà anche il Gioco del Cubo, interessante percorso di introspezione.
Visite guidate alla Rocca dalle ore 10.00 - per informazioni rivolgersi al 0541/980179 oppure 349/4449144