Mercoledý 13 Novembre04:40:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Padel Club Riccione, intenso fine settimana al Circuito SideSpin

Il Circuito prevede 14 tappe con gare di doppio maschile, doppio femminile e doppio misto categoria Open

Sport Riccione | 11:51 - 08 Ottobre 2019 Finalisti della sezione maschile Finalisti della sezione maschile.

Ha lanciato la sua volata il Circuito SideSpin di padel, che culminerà nel Master finale a fine novembre: sui campi del Padel Club Riccione è dunque andato in scena un altro intenso fine settimana all’insegna di volée, bandeja, globo e smash, per l’undicesimo appuntamento in calendario.
Il Circuito SideSpin, organizzato per il terzo anno consecutivo dalla Federazione Italiana
Tennis (Comitato Padel), prevede 14 tappe con gare di doppio maschile, doppio femminile e doppio misto categoria Open - possono partecipare anche i tesserati fuori regione – e il suo calendario da febbraio a novembre tocca praticamente tutto il territorio dell’Emilia Romagna, dove questa disciplina sportiva sta prendendo sempre più piede sia come praticanti che come numero di impianti, per poi concludersi con il Master a fine novembre all’I-Padel Ravenna riservato ai migliori della classifica.
Nel tabellone di doppio maschile hanno rispettato sino in fondo il ruolo di coppia prima
favorita Carlo Conti e Matteo Bartolini, che in semifinale hanno regolato per 64 64 Edoardo Berardi e Federico Galli, numero 4 del seeding, e nel match clou hanno superato per 64 63 i sammarinesi Jarno Giardi e Davide Bertuccini, accreditati della seconda testa di serie dal giudice arbitro Antonio Giorgetti, qualificati per la finale piegando 62 16 64 Jacopo Bagnaresi e Ivano Martelli, numero 3 del tabellone.
Il torneo di doppio femminile ha visto imporsi Francesca Bernardi e Maruska Canestrari,
seconda testa di serie, che hanno sconfitto 62 61 Laura Bianchini e Giulia Nenzioni in
semifinale e poi hanno completato l’opera imponendosi per 61 62 su Chiara Agosti e Marta Del Sal, numero 1 del seeding, giunte in finale a spese di Stefania Fabbri e Maria Sole Ugolini.
Francesca Bernardi ha firmato una bella doppietta vincente aggiudicandosi anche il
doppio misto al fianco di Jarno Giardi: in semifinale hanno battuto con un periodico 63 
Maschile Open - Femminile Open - Misto Open Cecilia Sacchi e Paolo Magni e nell’atto conclusivo hanno regolato 76 64 Romana Fede e Yuri Succi, numero 1 del torneo.