Giovedý 21 Novembre03:18:43
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Novafeltria sconfitto 1-0 dallo Sparta Castelbolognese. Rosso per Radi

Domenica con il Pietracuta a rischio Mezgour, infortunatosi dopo pochi minuti di gioco

Sport Ravenna | 18:28 - 13 Ottobre 2019 Giocatori del Novafeltria (foto di repertorio) Giocatori del Novafeltria (foto di repertorio).

SP.CASTELBOLOGNESE: Bentivoglio, Scaglione, Vergani (55' Nonni), Pirozzi, Bonetti, Piticchi; Bentini (72' Vespi), Menicucci (53' Dattoma), Conti (81' Placci), Mainetti, Dardi (61' Dall'Oppio)
In panchina: Landi, Talenti, Mazzoni, Mordini. 
All. Mosconi.
NOVAFELTRIA: Batani (53' Cappella D.), Ceccaroni (53' Giovanetti), Gori, Rinaldi, Radi; Balducci (75' Crociani A.), Piva, Mahmutaj (53' Narducci); Mezgour (9' Muratori), Di Filippo, Sartini.
In panchina: Giovagnoli, Cappella A., Morciano, Crociani M.
All. Mugellesi.

ARBITRO: Fedolfi di Parma (Assistenti: Saygin di Bologna e Tola di Cesena)
RETI: 27' Conti.
NOTE: espulso Radi, ammoniti Bentini, Balducci, Dall'Oppio, Dattoma, Crociani A. Angoli 3-1. Recupero 2'+7'.

Prima sconfitta in trasferta per il Novafeltria, superato 1 a 0 dallo Sparta Castelbolognese. A preoccupare maggiormente è però l'infortunio capitato nel primo tempo a Mezgour: una defezione che ha privato la squadra gialloblu di forza fisica e di esperienza in prima linea. La partita è entrata subito nel vivo, al 1' un'occasione sprecata da Dardi e al 5' un tiro da fuori area di Mezgour deviato da Bentivoglio sulla traversa. Nell'occasione l'attaccante si è infortunato, lasciando il posto al rientrante Muratori. Lo Sparta Castelbolognese ha sprecato una buona opportunità al 22' con Mainetti, ma è stato lo stesso n.10 ad avviare l'azione del gol al 27': ha difeso palla in area, defilato sulla sinistra e servito al centro Conti, che dopo un tentativo di controllo in corsa ha calciato di destro. Traiettoria a spiovere e Batani, incerto sul da farsi, si è fatto scavalcare da una palla che non sembrava affatto impossibile da prendere. Il Novafeltria ha subìto il doppio contraccolpo psicologico dell'infortunio di Mezgour e dello svantaggio, faticando a farsi vedere pericolosamente dalle parti di Bentivoglio. A inizio ripresa, al 47', Batani ha evitato il 2-0: retropassaggio corto di Gori a innescare Dardi, ma il portiere gialloblu in uscita respingeva in calcio d'angolo con il corpo. Lo stesso Batani era costretto poi a uscire per un infortunio alla caviglia. Un'altra tegola per un Novafeltria non in giornata particolarmente brillante. Gioco spezzettato con tante interruzioni e lo Sparta Castelbolognese ancora pericoloso al 79': Vespi rubava palla a Gori sulla sinistra e apriva centralmente per Piticchi, che triangolava con un compagno e una volta in area calciava alto di sinistro. Nel finale Novafeltria in dieci per il doppio giallo comminato a Radi. Un'altra assenza pesante in vista del derby di domenica con il Pietracuta.