Lunedė 18 Novembre11:31:26
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cane trovato con collare elettrico, disposto il dissequestro: l'animale torna al padrone

"Nessuna prova di maltrattamenti fisici o psicologici". Così i legali del proprietario di un cane di razza setter inglese

Cronaca Rimini | 15:54 - 06 Ottobre 2019 Il cane setter restituito ai padroni Il cane setter restituito ai padroni.

"Nessuna prova di maltrattamenti fisici o psicologici". Così i legali del proprietario di un cane di razza setter inglese, gli avvocati Gianluca Brugioni e Giorgio Borghesi, hanno presentato ricorso al Tribunale del riesame per ottenere il dissequestro dell'animale e per restituirlo al padrone, dopo che, durante un controllo, le guardie Ecozoofile avevano trovato il cane con indosso un collare elettrico. Il ricorso è stato accolto dal Tribunale del riesame: gli avvocati hanno affermato l'assoluta insussistenza di condotte penalmente rilevanti, sottolineando che il cane fosse in perfette condizioni e che non vi fossero prove dei maltrattamenti, cioè dell'utilizzo effettivo delle scosse sull'animale. Al momento le motivazioni della decisione del giudice non sono ancora note. Il proprietario del cane, al termine del controllo avvenuto circa un mese fa,  è stato denunciato per maltrattamento di animali e detenzione del cane in condizioni incompatibili con la sua natura.