Venerd́ 22 Novembre20:41:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ultimo volo dall'aeroporto di Rimini a Monaco di Baviera: arrivederci alla primavera 2020

Un brindisi per dare l’arrivederci alla tratta Rimini - Monaco, alla presenza di Stefan Lang e di Kristin Kurscheid di Lufthansa e all’AD di AIRiminum 2014, Leonardo Corbucci

Attualità Rimini | 14:00 - 06 Ottobre 2019 Kristin Kurscheid di Lufthansa e l'AD di AIRiminum 2014, Leonardo Corbucci Kristin Kurscheid di Lufthansa e l'AD di AIRiminum 2014, Leonardo Corbucci.

E’ partito oggi, domenica 6 ottobre, dall’Aeroporto di Rimini l’ultimo volo diretto a Monaco. Dopo questa prima e positiva stagione il primo collegamento Lufthansa della tratta Monaco – Rimini ha salutato la città romagnola, almeno fino alla prossima primavera.
In occasione dell’ultimo volo l’Aeroporto “Federico Fellini” di Rimini ha organizzato un party per salutare il volo della Compagnia tedesca. Un brindisi per dare l’arrivederci alla tratta Rimini - Monaco, alla presenza di Stefan Lang e di Kristin Kurscheid di Lufthansa e all’AD di AIRiminum 2014, Leonardo Corbucci.
Il rapporto con Lufthansa non si conclude qui, anzi durante il TTG di Rimini saranno due gli appuntamenti organizzati dalla compagnia tedesca che vedono la partecipazione dell’Aeroporto di Rimini: un evento serale dedicato e un incontro di pianificazione strategica.
Con questo volo – ha dichiarato Leonardo Corbucci, AD di AIRiminum - si chiude la nostra prima felice stagione con Lufthansa. Per noi è stato un onore attrarre a Rimini la principale compagnia europea e mentre il party di oggi è un arrivederci alla prossima primavera, la cena del 10 organizzata insieme ad Aeroporto di Monaco, Aeroporto di Rimini, Lufthansa e Air Dolomiti è un’occasione per noi per entrare dalla porta principale nella famiglia e nel gruppo Lufthansa. Durante i giorni del TTG inoltre, insieme ai principali protagonisti del nostro territorio incontreremo il management commerciale della compagnia, con l’obiettivo di ipotizzare una programmazione ambiziosa da sviluppare nel corso dei prossimi anni. L’occasione unica con Lufthansa è quella di poter sviluppare, oltre al traffico lesure, anche il traffico business”.