Gioved 17 Ottobre08:02:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nuovo direttivo per la lista civica PenSa - una mano per Santarcangelo

Il presidente è Paolo Novelli, il suo vice Gioacchino Galassi

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:20 - 05 Ottobre 2019 Da sinistra: Rasponi, Domeniconi, Rocchi, P. Novelli, A. Novelli, Galassi, Canella Da sinistra: Rasponi, Domeniconi, Rocchi, P. Novelli, A. Novelli, Galassi, Canella.

La lista civica PenSa-Una Mano per Santarcangelo ha un nuovo direttivo. Lo ha eletto l'assemblea degli iscritti, dando continuità al percorso comune delle associazioni Pensare Santarcangelo e Una Mano per Santarcangelo dopo le elezioni del 26 maggio scorso.

L'assemblea ha individuato 7 tra i componenti più attivi del gruppo ai quali affidare la guida politica della lista: accolte le candidature di Andrea Canella, Gabriele Domeniconi, Gioacchino Galassi, Andrea Novelli, Paolo Novelli, Stefano Rasponi e Laura Rocchi, il direttivo ha quindi eletto al suo interno il presidente (Paolo Novelli), il vice (Gioacchino Galassi) e il tesoriere (Stefano Rasponi).

I componenti del direttivo sono chiamati a elaborare la linea politica della lista e sintetizzare le proposte del gruppo per il governo della città, in un confronto costante con l'assemblea e i rappresentanti istituzionali della lista: gli assessori Angela Garattoni, Danilo Rinaldi e il consigliere Patrick Wild.

"In qualità di nuovo presidente, intendo far rispettare i principi di trasparenza, partecipazione, solidarietà e tutela del territorio che da sempre ci contraddistinguono" dichiara il neo presidente Paolo Novelli. "Siamo una lista civica con una storia di diversi anni, cui è stata riconosciuta serietà e competenza; oggi siamo in maggioranza, quindi abbiamo la possibilità concreta di contribuire a realizzare la visione di Santarcangelo condivisa nel programma elettorale di coalizione. Compito del mio mandato sarà quello di portare avanti le nostre idee e rispondere alle istanze dei cittadini, con la libertà di una forza civica estremamente collaborativa ma indipendente dal partito di maggioranza. Non dimentico mai – conclude Novelli – che devo rendere conto solo agli elettori e al bene comune, non a una struttura partitica".

Nata nel marzo 2019 dall'unione dei percorsi delle associazioni Pensare Santarcangelo e Una Mano per Santarcangelo in vista delle elezioni amministrative, PenSa-Una Mano per Santarcangelo conta ad oggi circa quaranta iscritti, una ventina dei quali partecipano attivamente alle assemblee della lista civica.