Venerd́ 22 Novembre20:14:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Giornata dal dono, il Comune vince la partita benefica di calcio contro le associazioni marignanesi

Tanta partecipazione alla due giorni organizzata il 28 e 29 settembre, con lo sport protagonista

Attualità San Giovanni in Marignano | 13:44 - 04 Ottobre 2019 Il vicesindaco Michela Bertuccioli alza la coppa Il vicesindaco Michela Bertuccioli alza la coppa.

Sabato 28 e Domenica 29 settembre le associazioni marignanesi si sono ritrovate per celebrare la giornata del dono: un momento di festa, incontro, ma anche di presentazione al territorio.

Nella giornata di sabato, presso lo stadio comunale, le associazioni hanno presentato le loro attività, fatto provare sport e discipline come l'atletica, il volley, lo yoga, il tiro con l'arco, offerto dimostrazioni di danza, kung fu, fornito indicazioni sulle proposte della banda, della Biblioteca comunale, del centro giovani, nonchè di tanti laboratori in programma durante i mesi invernali. Fulcro del pomeriggio, la partita di calcio tra Comune ed associazioni, vinta dal Comune, che ha riportato in casa la coppa. La partita ha visto la partecipazione di uomini e donne, amministratori, dipendenti comunali, ragazzi e volontari che si sono simpaticamente sfidati a calcio. Prima di questa sfida sin era svolta l'amichevole tra i bimbi della Ssdrl Marignanese Calcio e le bimbe del Rimini calcio femminile. Durante il pomeriggio, inoltre, è stato premiato il Cav. Angelo Cucchiarini per la collaborazione sempre fattiva alle iniziative marignanesi.

Nella giornata di domenica, invece, presso il PalaMarignano, la Omag ha sfidato il Montale in un'appassionata amichevole. Queste due giornate hanno visto l'importante presenza della Regione Emilia Romagna, nelle persone di Emma Petitti alla giornata di Sabato e di Stefano Bonaccini domenica. 

Il tutto senza dimenticare la solidarietà: ogni anno la Giornata del dono è associata ad un'iniziativa di beneficenza. Quanto raccolto con le iniziative del 2019 andrà a favore dell'Associazione Mondo Donna onlus, per l'acquisto di materiali ed attrezzature per la Casa Rifugio del Distretto di Riccione, che supporta donne con un passato di violenza in un percorso verso l'autonomia e di ritrovato benessere, pensando anche ai loro figli, con l'idea di creare all'interno delle stanze, ambienti e materiali che preservino il diritto dell'infanzia a momenti di fantasia e gioco.

Oltre a queste due giornate sono previsti, per la stessa finalità, un pranzo di beneficenza in programma domenica 10 novembre ed uno spettacolo teatrale a cura della Compagnia Teatro dei Cinquequattrini in programma il 24 novembre.

L’amministrazione Morelli commenta: “Quest'anno abbiamo visto con gioia questa giornata crescere. Ogni anno, infatti, si consolida il valore ed il significato di questa esperienza che vede sempre maggiori partecipanti, associazioni, volontari, presenti. Abbiamo fin da subito creduto nell'istituzione di questa giornata e cercato di promuoverla in tutto il territorio: quest'anno siamo riusciti alla fine a coinvolgere circa 20 realtà, un bacino molto significativo per la comunità marignanese. Significativo inoltre lo scopo benefico della proposta: lo scorso anno, con i 6.080,00 € raccolti abbiamo finanziato l'acquisto di un macchinario per il Reparto di Oncologia di Cattolica, che verrà ufficialmente presentato il prossimo 8 ottobre e anche quest'anno speriamo di poter conseguire risultati altrettanto importanti. Come Amministrazione non possiamo che ringraziare la lunghissima lista di realtà che hanno contribuito con donazioni, impegno e partecipazione alla buona riuscita di questo importante evento. Appuntamento dunque ai prossimi eventi per questa causa ed arrivederci alla prossima edizione!”.