Sabato 19 Ottobre13:07:17
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Mangiar Sano, domenica a Montefiore Conca la cucina ai tempi dei Malatesta

Come e cosa si mangiava nel medioevo? Sarà semplice, divertente e gustoso, scoprirlo a Montefiore

Eventi Montefiore Conca | 10:51 - 04 Ottobre 2019 La tavola ai tempi dei Malatesta La tavola ai tempi dei Malatesta.

Domenica 6 ottobre si rinnova a Montefiore Conca l’appuntamento con il mangiare bene e buono, in occasione della diciannovesima edizione di Mangiar Sano

Dopo tanti prodotti e aspetti della cultura agricola e gastronomica, esplorati negli anni, nel 2019 protagonista dell’evento sarà la cucina al tempo dei Malatesta.

Come e cosa si mangiava nel medioevo? Sarà semplice, divertente e gustoso, scoprirlo domenica a Montefiore Conca.

Al teatro Malatesta alle ore 11.00 sarà possibile assistere alla conferenza della Professoressa Antonella Campanini, docente presso l’Università degli Studi di scienze Gastronomiche di Pollenzo (CN), che introdurrà il tema “A Tavola nel Medioevo europeo”. Dopo la teoria, spazio alla pratica!

Alle 12.30 lungo via Riva, nell’affascinante cornice della cinta muraria del borgo malatestiano, sarà allestito “Il banchetto medievale”: Zuppe e torte salate, carni, formaggi, verdure e primi piatti per riscoprire i sapori e i cibi di epoca malatestiana, preparati con le eccellenze del territorio.

Il pranzo degustazione a buffet è a posti limitati (è prevista una quota di partecipazione, è gradita la prenotazione allo 0541/980035 interno2, dalle 9 alle 13, oppure 3338265172 dalle 14 alle 18, menù completo in allegato).

Le vie del borgo dalle 10.00 alle 20.00, si coloreranno delle tante sfumature dei prodotti biologici e dei prodotti locali di qualità, esposti nel mercatino. Non mancherà nemmeno lo stand gastronomico della Proloco con le prime caldarroste e la piada come da tradizione.

In piazzale II Giugno, il gruppo Arcieri di San Sebastiano, sarà a disposizione di grandi e piccoli per prove di tiro con l’arco storico e laboratori didattici.

Nel pomeriggio il borgo sarà animato da incursioni musicali, mentre all’interno della Rocca dalle 14.30, si potranno ammirare le stampe artistiche realizzate nel corso dei workshop estivi tenuti dall’Opificio della Rosa o cimentarsi nell’antica arte della stampa con antichi torchi a mano.

Ancora di arte, ma quella dell’argilla e della ceramica, sarà la protagonista del laboratorio dedicato alla modellazione dell’argilla che si terrà presso l’antica Bottega del Vasaio Franchetti (info e iscrizioni Elisabetta 347 5438093)

Mangiar Sano sarà l’occasione per visitare la splendida Rocca Malatestiana che rimarrà aperta dalle 10 alle 21, ammantandosi di suggestioni meravigliose. Dalle 14.30 infatti trampolieri, giocolieri, splendidi esemplari di rapaci faranno rivivere l’atmosfera dei giorni di festa nel castello, con tante sorprese e sicuro stupore per grandi e piccini (ingresso alla Rocca a pagamento – per info e prenotazioni 0541 980179 oppure 3494449144).