Domenica 08 Dicembre15:08:58
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Cocaina nascosta nella carena dello scooter e nel borsello: arrestato spacciatore a Miramare

In manette un 39enne kosovaro, ora sottoposto alla misura dell'obbligo di dimora

Cronaca Rimini | 13:14 - 03 Ottobre 2019 Pattuglia Carabinieri (foto di repertorio) Pattuglia Carabinieri (foto di repertorio).

Trovato in possesso di 10 dosi di cocaina, un 39enne kosovaro, residente da anni a Rimini, è stato arrestato nel pomeriggio di ieri (mercoledì 2 ottobre). Nell'ambito di uno specifico servizio finalizzato alla repressione dello spaccio in zona Miramare, i Carabinieri hanno notato l'uomo, già noto per i suoi precedenti di polizia, che armeggiava nel vano sottosella di uno scooter, guardandosi attorno, per poi salire in sella allla sua bicicletta e scappare. Il 39enne è stato fermato e trovato in possesso di 3 dosi di cocaina, nascoste nel suo borsello. Nella parte inferiore della carena dello scooter, che è risultato di sua proprietà, i Militari hanno rivenuto altre sette dosi della stessa sostanza stupefacente. L'arresto è stato convalidato: il 39enne è stato sottoposto alla misura dell'obbligo di dimora nel comune di Rimini, in attesa del processo che si terrà nel dicembre 2019.