Sabato 07 Dicembre02:07:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli antidroga a sorpresa nelle scuole del riminese: niente stupefacenti e tutto in regola

I Carabinieri di Rimini in azione in alcuni istituti superiori anche con cani antidroga

Cronaca Rimini | 06:51 - 03 Ottobre 2019 Cane antidroga in azione Cane antidroga in azione.

Controlli a sorpresa dei Carabinieri di Rimini  nei pressi delle scuole contro il consumo di droga e il furto di veicoli degli studenti parcheggiati all'esterno. L'attività dei militari svolta mercoledì mattina, ha dato esito negativo. In un istituto superiore, controllato dai Carabinieri di Rimini con il supporto del Nucleo Cinofili e il personale del Norm, il fiuto del pastore tedesco dell'Arma non ha portato al ritorvamento di neanche un grammo di stupefacente. In altre scuole i militari hanno effettuato dei controlli per assicurare il regolare svolgimento delle lezioni, prevenire lo spaccio e il furto di bici e moto parcheggiate all'esterno. Anche in questo caso niente da rilevare: tutti i ragazzi controllati erano perfettamente in regola con documenti di guida e circolazione.
Genitori e dirigenza delle scuole hanno apprezzato l'attivita dei Carabinieri e i controlli a sorpresa.

"Il controllo si inserisce nell’ambito del progetto di diffusione della cultura della legalità tra i giovani, obiettivo condiviso dall’Arma dei Carabinieri con le Istituzioni scolastiche ai vari livelli" si legge nella nota dell'Arma "e che prevede, tra le varie iniziative, anche incontri presso i vari plessi scolastici su argomenti di attualità e di maggiore interesse per gli studenti. 
Nell’ottica di una sempre più ampia diffusione, specialmente tra i giovani, della cultura della legalità, i Carabinieri continueranno a prestare la massima attenzione allo specifico settore organizzando periodicamente analoghi servizi preventivi e repressivi.
"