Venerdý 06 Dicembre18:45:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

In separazione dalla moglie, scompare lasciando un messaggio: "Vado a uccidermi"

Dopo alcune ore un 32enne brasiliano è stato ritrovato in via Covignano: la Polizia lo fa desistere dai suoi propositi

Cronaca Rimini | 11:26 - 02 Ottobre 2019 Auto della Polizia Auto della Polizia.

Si allontana dalla comunità dove risiede minacciando di suicidarsi. L'allarme è scattato verso le 15.30 di martedì per la ricerca di un 32enne di nazionalità brasiliana residente in una struttura riminese. L'uomo, che vive in uno stato di indigenza e si sta separando dalla moglie, è salito in macchina dopo aver inviato un messaggio ad un amico, dicendo di volersi uccidere. L'amico ha subito avvisato le forze dell'ordine. I Carabinieri hanno diramato una nota di ricerca ed è stata una squadra Volante della Polizia a fermare il 32enne verso le 2030. L'uomo stava transitando in via Circonvallazione all'incrocio con via Covignano. Agli agenti, che lo hanno messo a proprio agio, è apparso calmo e collaborativo tanto da affermare di aver rinunciato ai propositi suicidi. Il 32enne è stato portato in ospedale a Rimini per accertamenti.