Sabato 19 Ottobre12:20:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, falso testamento per intascare l'eredità, badante condannata

Aveva falsificato la calligrafia del marito per cambiare il testamento ed ottenere l'eredità

Attualità Rimini | 10:13 - 02 Ottobre 2019 Rimini, falso testamento per intascare l'eredità, badante condannata

Una 68enne russa è stata condannata a due anni di carcere per aver redatto un falso testamento. La signora aveva sposato un pensionato ultraottantenne dopo essere stata la badante del fratello. Secondo quanto ricostruito la donna avrebbe imitato la scrittura del marito, morto nel 2012, redigendo quindi un nuovo testamento olografo nel quale diventata erede di conti in banca e proprietà. I figli dell'uomo hanno contestato il secondo testamento, non riconoscendo la calligrafia del padre ed è iniziata la battaglia legale. La perizia della grafologa ha confermato i dubbi dei figli. Pur essendo una buona imitazione, alcuni accenti mancanti e la composizione delle frasi, possono dare credito all'ipotesi che siano state scritte da una persona proveniente dall'Est Europa.