Marted 15 Ottobre12:25:51
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stop all'estate settembrina: mercoledì piogge e poi deciso calo termico

L’afflusso di aria più fredda in quota determinerà il transito di rovesci nella seconda parte di giornata sul territorio riminese

Attualità Rimini | 17:06 - 01 Ottobre 2019 Maltempo (foto di repertorio) Maltempo (foto di repertorio).

Dopo alcuni giorni dal sapore e dalle temperature estive, tornerà il maltempo sul riminese. Mercoledì pomeriggio infatti ci sarà un veloce passaggio nuvoloso che porterà piogge, localmente anche intense.

Bollettino per mercoledì 2 e giovedì 3 ottobre a cura di www.centrometeoemiliaromagna.com

Instabilità in aumento nel corso della giornata di domani, Mercoledì 2 Ottobre. L’afflusso di aria più fredda in quota determinerà il transito di rovesci nella seconda parte di giornata sul territorio riminese.
Difatti, dopo una mattinata che vedrà condizioni ancora stabili, seppur con nuvolosità in aumento nella seconda parte di mattinata, quando non saranno esclusi brevi e locali piovaschi, in orario pomeridiano assisteremo a un veloce passaggio piovoso in movimento da Ovest verso Est, che andrà ad esaurirsi tra il tardo pomeriggio e la prima serata.
I fenomeni potranno localmente risultare intensi, a carattere temporalesco, sebbene non particolarmente organizzati e in rapido transito.
Temperature in diminuzione nei valori massimi, non superiori ai +24°C.
Ventilazione inizialmente debole/moderata da Sud-Ovest, in rotazione dai quadranti settentrionali, con raffica moderata lungo la costa. Locali rinforzi di direzione variabile in prossimità dei rovesci più intensi.
Mare da poco mosso a mosso.
Residua instabilità tra la notte e la mattinata di Giovedì 3 Ottobre, con rovesci in movimento dalla costa verso le zone interne, in attenuazione e successivo esaurimento entro il pomeriggio. Seguiranno schiarite via via più ampite.
Deciso calo termico, con valori minimi sui +13°C e massime non superiori ai +18°C.
Ventilazione in rinforzo dai quadranti orientali, con raffica tesa-forte lungo la costa.
Mare mosso sotto costa e molto mosso al largo.

Ulteriori aggiornamenti sempre disponibili su www.centrometeoemiliaromagna.com
Seguici su Facebook e INSTAGRAM