Mercoled 16 Ottobre02:51:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio C, Rimini-Virtus Verona si gioca alle ore 15. Due squadre con la difesa fragile

Quella veneta è la più battuta al pari del Fano (14 gol). il Rimini segue a 13, ma in trasferta è leader (10)

Sport Rimini | 16:03 - 30 Settembre 2019 Federico Gerardi protagonista di una dopietta a Modena Federico Gerardi protagonista di una dopietta a Modena.


La gara Rimini-Virtus Verona, in programma domenica 6 ottobre allo stadio "Romeo Neri", avrà inizio alle ore 15 anziché alle ore 17.30. Si tratta di match delicato per la squadra di Cioffi (un punto in quattro partite) piombata in zona playout dopo il ko di Modena, il terzo nelle ultime tre trasferte. Le due squadre sono distanziate di una sola lunghezza - 7 punti la Virtus Verona e 6 punti il Rimini - Le due formazioni, che si ritrovano di fronte dopo il playout della scorsa stagione, hanno un comune denominatore: la fragilità difensiva. La Virtus Verona asseime al Fano è la formazione del girone che ha subito più reti (14), a ruota c'è il Rimini (13). E anche il Rimini ha il suo record: 10 gol sono state subite lontano dal Romeo Neri (la Virtus Verona ne ha subite, invece, 9 in casa e 5 fuori) Insomma, su entrambi i fronti pare non essere cambiato nulla dalla scorsa stagione per quanto riguarda i difetti. Intanto canche mister Fresco dopo la sfida col Vicenza si è lamentato per l'arbitraggio.
QUI TRIESTINA Quando sembrava prossimo l'annuncio del nuovo tecnico Carmine Gautieri, la Treistina ha bloccato tutto e lasciato il traghettatore Nicola Prinvivalli al timone della prima squadra.