Marted́ 15 Ottobre22:03:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Grande folla alla Festa del Fungo: San Sisto di Piandimeleto preso d'assalto

Stand gastronomici presi d'assalto da centinaia di persone per cibarsi di deliziosi piatti, tagliatelle, gnocchi e polenta a base di funghi freschi

Attualità Carpegna | 09:13 - 30 Settembre 2019 Afflusso di gente alla 52esima Festa del Fungo di San Sisto Afflusso di gente alla 52esima Festa del Fungo di San Sisto.

Una splendida domenica settembrina, l'ultima del mese, baciata da un caldo sole e temperatura sopra la media stagionale, ha visto un afflusso incredibile di gente alla 52esima Festa del Fungo a San Sisto di Piandimeleto. Quest'anno, la Mostra del Fungo è molto ricca di esemplari veri, raccolti nei giorni scorsi, in quanto, ha detta degli esperti che l'hanno allestita, è un'annata molto prolifica per via delle piogge e delle ancora alte temperature.
All'inaugurazione della Mostra del Fungo, è stata invitata la bellissima marchigiana Gemma Paolini, 59enne, orgogliosa mamma di cinque figli, ancora fresca della nomina di Miss Over..issima nella finale nazionale del concorso Miss Over 2019 a Riccione.
Dalle 11 del mattino fino a sera, lo stand gastronomico è stato preso d'assalto da centinaia di persone per cibarsi di deliziosi piatti, tagliatelle, gnocchi e polenta a base di funghi freschi, 
Nel pomeriggio l'orchestra di Luca Bergamini ha iniziato a far ballare molti dei presenti, poi le barzellette di Bicio, definito l'antidepressivo naturale, per oltre mezzora, hanno fatto ridere tutti i presenti facendo, spesso, scaturire scroscianti applausi.
Prima che l'orchestra riprendesse a suonare, è salito sul palco il Presidente della Mostra del Fungo Risiero Severi per salutare e ringraziare la tantissima gente giunta a San Sisto e per presentare la special guest della prima domenica, la Miss Over..issima marchigiana, Gemma Paolini di San Benedetto del Tronto, venuta appositamente a San Sisto, paese a lei sconosciuto, come ha dichiarato nella breve intervista, ma che gli è piaciuto tantissimo per questa tradizionale festa e che cercherà di parlarne con parenti amici e e diffondere la notizia sui social in modo di spronarli a recarsi a San Sisto per il prossimo ed ultimo weekend della Festa.

Amato Ballante