Mercoled́ 13 Novembre04:48:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Basket B, esordio al Flaminio (ore 18) per Albergatore Pro. Coach Bernardi: 'Sfida tosta'

Il coach punta su intensità, qualità di gioco e sul calore del pubblico

Sport Rimini | 09:44 - 29 Settembre 2019 Un time out di RBR Un time out di RBR.

Oggi al Flaminio RBR esordisce al Flaminio (ore 18) contro la Goldengas Senigallia dell'ex Gurini. Francesco Bedetti e Moffa hanno lavorato regolarmente da martedì, il primo non è ancora al top della forma. Ramilli ha preso una piccola distorsione alla caviglia alla fine dell'allenamento di venerdì, ma sarà disponibile. L'unico indisponibile è Vandi, quindi l'undicesimo e il dodicesimo saranno Chiari e Guziur.”
Senigallia è stata la prima squadra affrontata, e battuta, nel ciclo di amichevoli pre-campionato, ma erano altre condizioni e loro erano privi di Gurini. Che squadra incontrerete domani al Flaminio?
“Dall'altra parte del parquet ci sarà una squadra forte, così come tutte le altre di questo campionato che sarà difficile sia sul piano fisico che tecnico. Il loro top player è Gurini, giocatore ex Rimini che gioca da 3/4 - spiega Bernardi -  ha buon tiro dalla distanza ed è forte anche nell’uno contro uno. Altri ottimi giocatori sono Paparella, play-guardia con tiro da tre punti, i due lunghi Pierantoni e Cicconi Massi che hanno qualità atletiche e tecniche e l’altro ex Rimini Caroli che è un atleta. Non sarà per nulla semplice perchè ancora non siamo al 100% visti anche i problemi fisici di quest'estate.”
Su cosa fa affidamento Albergatore Pro RBR per puntare fin da subito ai due punti?
“Conto sulle nostre caratteristiche principali: energia, intensità e qualità di gioco. Ma soprattutto facciamo affidamento sul nostro meraviglioso pubblico che domani finalmente si ritrova insieme a noi nella nostra casa. Spero di poter garantire a tutti i tifosi un pomeriggio insieme di buon basket.”