Mercoledý 13 Novembre04:33:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Stop lavori alla scuola Canonica, l'opposizione attacca il sindaco: "Ha ingannato famiglie e bimbi"

Secondo il capolista di "Un bene in comune" Samorani il primo cittadino sapeva dello stop dei lavori per colpe del costruttore, ma lo ha nascosto in campagna elettorale

Attualità Santarcangelo di Romagna | 12:40 - 28 Settembre 2019 Domenico Samorani in consiglio comunale Domenico Samorani in consiglio comunale.

L'ex candidato sindaco Domenico Samorani attacca il primo cittadino di Santarcangelo, Alice Parma, in merito all'interruzione dei lavori alla scuola di Canonica (dovuti a inadempienze della ditta costruttrice). Il capolista di "Un bene in comune" rimarca che il sindaco Parma era a conoscenza dei problemi e del fatto che i lavori fossero stati sospesi "causa un problema che inficiava la sicurezza dell’edificio", premessa a un contenzioso legale. Nonostante questo, in piena campagna elettorale, l'8 maggio, il sindaco "ha assicurato la consegna della nuova scuola materna". Samorani attacca: "A fronte della interrogazione, le scuse pubbliche sarebbero state onorevoli, invece il sindaco Parma si è chiusa in un colpevole silenzio passando le carte all’assessore Fussi che, in una avvilente difesa d’ufficio, ha letto il lunghissimo elenco di problemi di quell’appalto senza rispondere all’imbarazzante domanda (su quanto detto dalla Parma l'8 maggio, n.d.r.) e finendo, in tal modo, con il certificare la bugia del suo sindaco che quindi sapeva benissimo che la scuola non era consegnabile. Calza a pennello il detto latino: una scusa non richiesta è un’accusa manifesta".
Nella nota Samorani chiosa con un attacco alla credibilità della giunta: "Se un candidato (chiamato così per l’aspirazione alla purezza che dovrebbe caratterizzarla in quella condizione) ha avuto tanto cinismo e spregiudicatezza (pelo sullo stomaco?) da nascondere l’evidenza ed ingannare le famiglie ed i bimbi della propria comunità quale credibilità può avere adesso che è addirittura ben protetta dalla corazza di potere che le concede il ruolo di vertice che riveste tutt’ora?"