Mercoledý 16 Ottobre00:25:02
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Sp13 pericolosa per studenti e ciclisti alla Giola di Santarcangelo: "Dove sono i lavori promessi?"

I responsabili della lista civica Pensa - Una mano per Santarcangelo sollecitano la Provincia

Attualità Santarcangelo di Romagna | 17:34 - 27 Settembre 2019 Scorcio della frazione della Giola di Santarcangelo (Da Google Maps) Scorcio della frazione della Giola di Santarcangelo (Da Google Maps).

"La frazione della Giola di Santarcangelo aspetta da tempo una soluzione ai problemi della sicurezza della SP13, particolarmente sentiti da pedoni e ciclisti", spiega una nota della lista civica Pensa-Una mano per Santarcangelo. In particolare, con l'inizio della scuola, gli studenti attendono l'arrivo dell'autobus ai bordi della carreggiata stradale, non essendoci né un percorso protetto, né un marciapiede. Nel marzo 2019 la Provincia di Rimini parlò di un tavolo di confronto tra i comuni interessati (Sanarcangelo, San Mauro e Bellaria) e che entro la fine del 2019 si sarebbero avuti un progetto condiviso e una data di inizio lavori. 

"Come lista civica Pensa-Una Mano per Santarcangelo, abbiamo seguito da vicino il problema e nell'ultimo consiglio comunale del 26 settembre abbiamo presentato un'interrogazione che chiedeva all'amministrazione lo stato del progetto e la tempistica prevista", si legge nella nota. L'amministrazione comunale si dice pronta a fare la propria parte per risolvere il problema, ma, spiegano i responsabili della lista civica, "la Provincia non ha dato ancora seguito alle dichiarazioni e, in evidente ritardo sui tempi promessi, non è al momento in grado di dare una tempistica per il proseguimento dei lavori".