Luned́ 14 Ottobre02:23:07
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Settimana mondiale dell'allattamento, iniziative e flash mob a Rimini

Appuntamento sabato 5 ottobre alle 10 in piazza Cavour a cura della Tin dell’Ospedale di Rimini

Attualità Rimini | 12:19 - 27 Settembre 2019 Flash Mob in centro Flash Mob in centro.

In occasione della Settimana mondiale dell’allattamento, che quest’anno ha per tema Potere ai genitori per favorire l’allattamento, torna in Romagna il Flash Mob “Allattiamo insieme”, una iniziativa promossa per il settimo anno consecutivo dalla Regione Emilia Romagna e organizzata dai Dipartimenti Salute Donna, Infanzia e Adolescenza dell’AUSL Romagna in collaborazione con i Comuni, gli Enti locali, le Associazioni di volontariato del territorio, i Gruppi di sostegno e quest’anno anche con i progetti “Nati per leggere” che celebra il ventennale della sua nascita e “Nati per la Musica”.

 

“Indossa una maglietta bianca e vieni anche tu ad allattare”.L’iniziativa si svolgerà domenica 29 settembre a Faenza e sabato 5 ottobre a Cesena, Forlì e Rimini. Chiunque può partecipare, meglio se indossa una maglietta bianca, che è uno dei segni “di riconoscimento” della campagna. L’obiettivo è quello di coinvolgere tantissime mamme per sostenere l’allattamento al seno e offrire anche una occasione per scambiarsi esperienze e consigli su questo naturale gesto d'amore, importantissimo per la salute delle donne e dei bambini. Mamme che allattano, papà, referenti dei gruppi di sostegno, ostetriche dei Consultori, professionisti dei servizi ospedalieri, Centri per le famiglie e Comuni, saranno insieme per ricordare quanto l’allattamento al seno sia importante, per dare informazioni e rispondere a dubbi e domande. Quest’anno, per celebrare i venti anni del progetto Nati per Leggere, le iniziative si svolgono in collaborazione con le biblioteche e i lettori volontari.

 

Rimini, flash mob sabato 5 ottobre, alle ore 10, in Piazza Cavour, a cura della Tin dell’Ospedale di Rimini in collaborazione coi progetti “Nati per leggere” e “Nati per la musica” e altre associazioni.