Venerdì 15 Novembre18:07:55
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Controlli ispettorato del lavoro durante la motogp, nessuna irregolarità contestata ai proprietari del circuito

Le irregolarità riguardano strutture terze rispetto a quelle gestite direttamente dall'autodromo

Attualità Misano Adriatico | 17:44 - 26 Settembre 2019 Scorcio del Misano World Circuit Scorcio del Misano World Circuit.

In merito alle notizie di stampa relative all’attività svolta dall’Ispettorato del Lavoro di Rimini nei giorni Gran Premio Octo di Misano e della Riviera di Rimini, dalle quali si legge che la task force di funzionari coordinata dall’Ispettorato di Venezia “ha effettuato 17 accessi ispettivi all’interno dell’autodromo di Misano e nelle attività ricettive e di ristorazione limitrofe alla manifestazione”, la Santa Monica SpA intende precisare che, nel rimarcare la propria propositività e collaborazione rispetto alle azioni di controllo per il rispetto delle normative, nessuna attività direttamente riconducibile alla sua organizzazione ha avuto rilievi di irregolarità. L’azione meritoria dell’Ispettorato, tesa ad individuare profili di irregolarità nell’impiego di personale, riguarda evidentemente strutture terze rispetto a quelle gestite da Santa Monica SpA.