Lunedž 14 Ottobre01:55:48
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Nasce a Novafeltria "ValmArt", lab creativo che sa coniugare fitness, danza e spettacolo

Un'idea nata per promuovere una zona che ha molte potenzialità artistiche e sportive ancora da scoprire

Attualità Novafeltria | 07:10 - 29 Settembre 2019

Splendide coreografie di danza che hanno per sfondo i luoghi più caratteristici e suggestivi dell'Alta Valmarecchia. Un modo per promuovere l'attività artistica, ma anche la vallata. E' il progetto #ValmArt, sviluppato dall'Asd Container (Fitness, danza, spettacolo). Un'idea nata per promuovere una zona che ha molte potenzialità artistiche e sportive, ancora da scoprire: "Siamo la città della musica, dobbiamo cercare di fare venire fuori quest'identità", evidenzia la giovane ballerina, insegnante di danza e ginnastica ritmica Ludovica Amati, originaria di Novafeltria, spiegando inoltre che "Container è uno spazio creativo, in cui si danno forma alle idee, in cui corpo e mente sono liberi di esprimersi e di muoversi". ValmArt nasce in estate: un gruppo affiatato di giovani ginnaste ha iniziato a muovere i passi di danza e dopo una mezza dozzina di lezioni è stata preparata una splendida coreografia. E' nato così il primo video, Giallo Meccanico: girato a Campiano, sulle note del brano Giant, con la collaborazione del cantautore Antonio Toni. Palazzo Mattei di Novafeltria ha invece ospitato la seconda coreografia, che ha preso vita nel video "Animadilatte", sulle note di "When the party is over" di Billie Ellish. Per il futuro ci sono nuovi progetti e nuove coreografie da sviluppare. Con una "spinta" fondamentale, come rimarca la stessa Ludovica Amati: "non essere il più bravo, non l'età anagrafica, ma avere la voglia di migliorarsi e avere la voglia di provare passione per qualcosa".

Clicca qui per vedere il video