Venerd́ 15 Novembre17:46:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Strada Panoramica chiusa al traffico, ogni domenica sarà il "regno" dei ciclisti

La sperimentazione parte dal prossimo 20 ottobre, il presidente Consorzio Bike hotel Claudio Righetti esulta

Attualità Gabicce Mare | 15:54 - 25 Settembre 2019 Cicloamatori sulla panoramica di Gabicce-Pesaro Cicloamatori sulla panoramica di Gabicce-Pesaro.

La Strada Panoramica tra Pesaro e Gabicce Mare, che attraversa il parco San Bartolo, dal prossimo 20 ottobre sarà chiusa al traffico ogni domenica, per permetterne la fruizione ai cicloamatori e ai cicloturisti. Una decisione, dei Comuni di Pesaro e Gabicce Mare, che trova il plauso del sindaco di Riccione Renata Tosi.

Ho appreso con piacere la decisione del Comune di Pesaro, insieme a provincia e Comune di Gabicce Mare, di sperimentare, a partire dal prossimo 20 ottobre, la chiusura al traffico della Strada Panoramica che attraversa il Parco San Bartolo ogni domenica mattina - commenta il sindaco di Riccione Renata Tosi. Il San Bartolo rappresenta una ricchezza immensa, sia dal punto di vista naturalistico e paesaggistico sia per ciò che esprime in termini di appeal per il nostro territorio in un’ottica turistica. Per una città come Riccione, che promuove e investe in maniera importante sul segmento cicloturistico e più in generale sul benessere e le attività all’aria aperta, questa non può che essere un’ottima notizia che ci impegniamo, anche attraverso gli operatori privati, a promuovere e sostenere. Una buona idea per iniziare a tracciare un percorso condiviso di valorizzazione e promozione del nostro patrimonio e delle nostre peculiarità”.
“La Strada Panoramica è da sempre una meta imprescindibile per i ciclisti - aggiunge il presidente del Consorzio Bike Hotels Claudio Righetti. Chiuderla al traffico dedicandola al wellness e destinandola a pedoni e bici è sicuramente un valore aggiunto per un territorio come il nostro che da sempre promuove il turismo delle due ruote e gli splendidi percorsi tra mare e collina che offre questa terra ad alta vocazione cicloturistica. La Panoramica come palestra e circuito di allenamento a cielo aperto è un forte elemento di promozione che ben si innesta con le tante proposte a tema bici, a partire dagli eventi, che la città e gli operatori turistici mettono in campo rivolgendosi a quel segmento fondamentale di mercato”.