Luned́ 09 Dicembre05:38:09
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, 140.000 euro per interventi al cimitero di Sant'Aquilina

Consolidamento della parte storica e consolidamento del muro di cinta, resi possibili dopo aver effettuato il necessario drenaggio del terreno: queste le opere in programma

Attualità Rimini | 12:49 - 25 Settembre 2019 Cartello di lavori in corso (foto di repertorio) Cartello di lavori in corso (foto di repertorio).

Consolidamento della parte storica e consolidamento del muro di cinta, resi possibili dopo aver effettuato il necessario drenaggio del terreno. Queste le opere per la riqualificazione del cimitero di Santa Aquilina per cui la Giunta del Comune di Rimini ha approvato lo stanziamento di 140 mila euro. L'intervento è inserito nel programma 'Città Diffusa', che prevede 50 interventi interamente a carico del bilancio del Comune di Rimini, per un totale di 6 milioni di euro, che verranno eseguiti nell'arco di 15 mesi lungo l'intera fascia territoriale a monte della linea della Statale 16 'Adriatica'. "Si tratta- è il commento dell'amministrazione comunale di Rimini- di strade, scuole, piazze, verde, impiantistica sportiva, videosorveglianza, edilizia cimiteriale, aree di sosta, che si snodano tutte intorno al concetto di città circolare, senza più fratture, capace di svilupparsi per cerchi concentrici".

Quello di Sant'Aquilina è un intervento di aggiornamento, che segue un primo lotto di lavori già realizzati, e in particolare riguarda la parte storica del cimitero di Sant'Aquilina che necessita di rinforzi sui muri di cinta e nella parte più vecchia del cimitero, sensibili al movimento ciclico del terreno sottostante. Interventi che seguono il drenaggio del terreno su cui sono situate.

Interventi che aggiornano quelli già compresi nella programmazione triennale dei lavori pubblici 16-18 e riguardanti i cimiteri del forese di Santa Giustina e Sant'Aquilina per cui, complessivamente, sono state impegnate risorse per circa  350 mila euro.