Luned́ 18 Novembre11:30:25
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Domenica la pioggia non ferma l'edizione 2019 di Sportinfiera

L'evento sportivo ha visto impegnati oltre 1900 bambini e ragazzi partecipanti

Sport Repubblica San Marino | 15:45 - 23 Settembre 2019 Sportinfiera 2019 Sportinfiera 2019.

Nonostante la pioggia che ha stravolto i piani della domenica, cancellando la corsa campestre e la gara di mountain bike, anche l’edizione 2019 di Sportinfiera va in archivio con un buon successo. Numeri in calo, come comprensibile, nella giornata di ieri, mentre sabato sole e una temperatura gradevole hanno invogliato tantissime persone a visitare il centro sportivo di Serravalle. Basti pensare che il Giocosport, il percorso sportivo per bambini e ragazzi chiamati ad affrontare una serie di prove proposte dalle varie Federazioni, che ne hanno giudicato forza, destrezza, rapidità e precisione, ha visto impegnati 1917 partecipanti, contro i 1820 dello scorso anno. La Federazione Sammarinese Cronometristi si è confermata la Federazione maggiormente gettonata dai giovani visitatori, con 837 prove effettuate, seguita quest’anno dalla Federazione Rugby, che ha visto un notevole incremento di visite, e dalla Federazione Pallavolo. 

Domenica pomeriggio, al termine della manifestazione, sono stati premiati i vincitori di Giocosport: 50 i trofei assegnati, distinti per fasce d’età, sesso e categorie (forza, destrezza, rapidità e precisione), oltre ai vincitori assoluti. Al termine delle premiazioni c’è stata anche la consegna degli attestati di partecipazione per atleti e tecnici reduci dall’esperienza ai Mediterranean Beach Games di Patrasso, manifestazione che ha visto Nicolò Bombini e Alice Grandi conquistare la medaglia di bronzo nel torneo misto di beach tennis. 
Grande partecipazione, sabato mattina, per la cerimonia d’apertura che, alla presenza di tutte le classi delle scuole medie di San Marino, ha visto gli interventi del presidente del Cons Gian Primo Giardi e del Segretario di Stato allo Sport Marco Podeschi. 

Molto apprezzato il Giocoatletica, attività proposta dalla commissione tecnica del Cons per le classi prime medie, che si sono sfidate in una serie di giochi e prove a base di atletica. La classe vincitrice sarà premiata a giugno, in occasione dei Giochi della Gioventù Sammarinese. 

Ha riscosso grande favore anche la campagna di sensibilizzazione alla raccolta differenziata e alla limitazione all’utilizzo della plastica, con le isole ecologiche allestite in vari punti del complesso sportivo, le borracce distribuite ai partecipanti di Giocosport e la presenza dell’azienda La Chiara Srl. 

Ringraziamenti, doverosi, vanno a tutto il personale del Cons che si è adoperato per l’organizzazione della manifestazione, alle Federazioni che hanno collaborato sotto vari punti di vista e, per il loro sostegno e la loro presenza nella due giorni di Sportinfeira, agli sponsor del Comitato Olimpico Nazionale Sammarinese: Cassa di Risparmio di San Marino, Tim San Marino, Tiss’You Care e Mr.Apps.