Sabato 19 Ottobre12:03:21
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Investire in Borsa: consigli per limitare i rischi

Ecco una guida dettagliata per come investire sulla Borsa

Attualità Nazionale | 08:25 - 25 Settembre 2019 Investire in Borsa: consigli per limitare i rischi

Vuoi intraprendere una carriera da investitore ma sei alle prime armi? Ecco una guida dettagliata per come investire sulla Borsa!

Investire in Borsa: cosa significa?

Per i principianti, prima di cimentarsi nel mondo finanziario, è bene comprendere cosa significa speculare in Borsa.
Innanzitutto, sfatiamo il mito comune secondo il quale investire è un’attività per ricchi! Il primo passo, infatti, è conoscere il mondo nel quale si vuole entrare a far parte.
Speculare in Borsa significa investire su determinati mercati finanziari per moltiplicare il proprio capitale.
 Bisogna scegliere una piattaforma online alla quale affidarsi per iniziare a muovere i primi passi nel mondo del trading. Il vantaggio offerto da molti broker è che è possibile cominciare con un capitale abbastanza basso: spesso richiedono solo dieci euro di deposito!
I principianti possono usufruire di molti strumenti utili per elaborare al meglio delle proprie strategie d’investimento.
Ciò significa che, la Borsa non è così complicata come sembra, è sufficiente assimilare le conoscenze giuste ed investire consapevolmente, così da ottenere risultati positivi e in tempi brevi!

Borsa online

Per coloro che sono poco pratici del settore e hanno timore di non possedere le carte in regola per tradare nel migliore dei modi, è disponibile una simulazione di Borsa online.
Si tratta di uno strumento vantaggioso per iniziare a far pratica.
Parliamo di un servizio gratuito attraverso il quale l’utente può crearsi un proprio portafoglio e operare come se fosse il reale mercato azionario.
Tutto ciò, naturalmente, è importante per acquisire le conoscenze di base del mondo del trading.

Piattaforme online: quale scegliere?

Attualmente il trading online sta avendo un gran successo, per tale motivo, sono disponibili varie piattaforme online certificate e regolamentate alle quali potersi affidare.
In genere, ogni trader opta per quella più consona alle proprie abilità e adatta per raggiungere gli obiettivi prefissati.
Si consiglia, prima di tutto, di selezionare una piattaforma certificata da enti internazionali (CONSOB, CySEC)
In più, le migliori piattaforme sono gratuite e presentano un’interfaccia chiara e semplice da utilizzare.
È importante affidarsi a broker che offrono strumenti atti a semplificare il lavoro dell’investitore: conti demo, grafici e statistiche intraday e persino materiali di formazione gratuitamente scaricabili.

Investire con eToro

Tra i broker più consigliati, non può mancare eToro. Affermatosi a livello mondiale, col tempo, si è imposto come leader nel settore.
Questo broker fornisce ai propri utenti una piattaforma chiara, semplice da utilizzare e una varietà di strumenti utili al loro lavoro. Infatti, si tratta del broker che ha introdotto le importanti novità nel settore di Social trading e Copy Trading.
Gli utenti, dunque, hanno a disposizione un network di trading sul quale interagire tra loro, scambiarsi opinioni e chiedere un parere dai più esperti!
Inoltre, i novizi trader possono decidere di copiare le mosse attuate dai migliori investitori direttamente sul proprio profilo.
Ciò permette di ottenere guadagni sin da subito e capire come si muovono coloro che si sono già affermati nel settore!

Piattaforma 24Option

Un’altra piattaforma molto apprezzata, soprattutto dai principianti è 24Option. Si tratta di un altro broker che mette a disposizione dei propri utenti un sito semplice e chiaro, così da iniziare ad investire senza incappare in errori. Inoltre, per i clienti è disponibile un vasto materiale dal quale studiare, come e-book e video lezioni.
S’impone come un modo pratico e, naturalmente, più rapido per imparare a speculare in Borsa online.

Investire consapevolmente

Dopo aver scelto la piattaforma più adatta alle proprie esigenze, bisogna capire da dove derivano i guadagni reali.
 Il primo passo è selezionare i titoli sui quali puntare; si consigliano multinazionali quotate alle Borse di New York o Londra.
Dopo aver ristretto il campo dei trend da selezionare, con l’ausilio dei molteplici strumenti forniti dalle piattaforme online, investire in Borsa sarà fonte certa di guadagni!