Luned́ 18 Novembre11:11:12
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini: si masturba in pieno giorno davanti a due turiste, arrestato

Interviene la polizia, 53enne arrestato per atti osceni in luogo pubblico

Cronaca Rimini | 17:57 - 22 Settembre 2019 Foto di repertorio Foto di repertorio.

Brutta disavventura per due turiste italiane, entrate nel mirino di un esibizionista, M.P., un 53enne rumeno. I fatti sono avvenuti alle 14 circa di sabato sulla spiaggia di Rimini, all'altezza del viale Principe di Piemonte: l'uomo aveva già messo nel mirino le due donne, con sguardi insistenti, finché non si è seduto su un pedalò. A quel punto si è abbassato i pantaloni e ha iniziato a compiere atti di autoerotismo con una mano, mentre con l'altra utilizzava un telefono cellulare per riprendere la sua squallida esibizione, ma anche la reazione sconcertata delle due donne. Una gli ha intimato di allontanarsi, l'altra ha chiesto l'intervento della Polizia. All'arrivo della pattuglia, il 53enne si stava ancora masturbando: è stato colto in flagrante ed è stato vano il suo tentativo di ricomporsi alla vista delle divise. E' stato arrestato per atti osceni in luogo pubblico.