Mercoled 16 Ottobre00:06:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Colorificio Mp compie 50 anni, da imbianchino ad azienda leader internazionale

Venerdì 11 ottobre festa grande presso la Fiera di Rimini, per l'occasione saranno presentati anche i progetti futuri

Attualità Rimini | 07:42 - 22 Settembre 2019 Foto di gruppo Foto di gruppo.

Dalla cantina di un'abitazione a due sedi da complessivi 3000 mq. Dalla prima produzione di vernici alle sfide dei grandi mercati internazionali: un percorso imprenditoriale a carattere familiare che nel 2019 festeggia i suoi 50 anni. Il colorificio Mp di Viserba è una delle aziende più importanti a livello internazionale del settore, specializzata in smalti murali, pitture e sistemi a cappotto, ma anche in linee per interni ed esterni e decorazioni. Mp come Moretti-Pasini, Giorgio Moretti e la moglie Maria Pasini, fondatrici nel 1969 del colorificio, oggi gestito dai figli Fabrizio e Onide. 


La nascita del colorificio Mp


Giorgio Moretti iniziò come imbianchino, poi negli anni '60 aprì con la moglie Maria un negozio di ferramenta e vernici a Viserba. Fu un rappresentante di una ditta fornitrice di materie prime e prodotti chimici a proporre a Moretti di avviare in prima persona un'azienda per la produzione di vernici. Attività che inizialmente venne svolta in una cantina di casa, per poi trasferirsi in un capannone in via Paolo Marconi: "Lì aveva sede la più grande azienda agricola della zona, appartenente alla famiglia Pozzi", ricorda Fabrizio Moretti, che da studente liceale iniziò ad aiutare il padre nel periodo delle vacanze estive. Ma il capannone di via Marconi fu una sede provvisoria. Nel 1987 infatti il colorificio si trasferì nella nuova area industriale di Viserba, in via Achille Grandi, dove ancora oggi sorge lo stabilimento di produzione e il laboratorio. Nel 2009 fu aggiunta una seconda sede, quella specificatamente dedicata all'area commerciale-amministrativa, in via Giulio Pastore, all'angolo con via Grandi. 


L'evoluzione e le sfide sui mercati esteri


Fino agli anni '80 il colorificio Mp era una piccola azienda artigianale che operava sul mercato della Provincia di Rimini. Ma Fabrizio Moretti, entrato a tempo pieno nell'azienda nel 1976, a 19 anni, al termine degli studi scolastici, iniziò a studiare strategie per lo sviluppo dell'azienda che dal 2000 guida come Ceo. "Mio padre si occupava della produzione, io della gestione commerciale. Ho portato nuovi agenti, nuovi clienti. In primis, venendo alle strategie di sviluppo, come azienda siamo stati tra i soci fondatori di un gruppo, una rete di aziende italiane del settore colorificio, poi abbiamo iniziato ad allargare il mercato in tutt'Italia, partendo da Romagna, Marche ed Abruzzo", ricorda Fabrizio Moretti. Negli anni '90 fu inaugurato il laboratorio di ricerca chimica, a fine anni '90 fu realizzato un nuovo impianto di produzione con sistemi automatizzati: "Abbiamo investito nelle tecnologie e ampliato la gamma della nostra produzione. Ma fondamentale,  per allargarci sui mercati, sia a livello nazionale, sia sul mercato estero, anche la partecipazione alla fiere e agli eventi di settore". Il colorificio Mp conquistò progressivamente spazio e importanza sul mercato estero. A Dubai alberghi di lusso come l'Armani Hotel e Palazzo Versace sono decorate dai prodotti e dai colori del colorificio Mp. In Cina è stata realizzata una struttura alberghiera per donne in gravidanza, verniciate con i prodotti dell'azienda riminese: "I nostri prodotti fin dagli inizi sono sempre stati a basso impatto aziendale. In Cina il made in Italy è considerato un prodotto di altissimo livello. I prezzi dei produttori locali sono più bassi dei nostri del 20-30%, ma scelgono noi per creatività e tecnologia", commenta con orgoglio il ceo del colorificio Mp. "Causa la crisi complessiva non siamo riusciti a crescere come avremmo potuto - prosegue - ma operiamo su 15 paesi esteri, anche perché con la crisi dell'edilizia in Italia è fondamentale espandersi sui mercati internazionali". Recentemente sono stati inaugurati nuovi show room del colorificio in Cina e Repubblica Ceca: "I mercati asiatici e africani sono strategici, certo noi dobbiamo competere con le grandi multinazionali che hanno potenzialità enormi". Il miracolo del colorificio è competere con altri colossi con un team di 24 persone, quando i competitors ne schierano almeno un centinaio. 


Il futuro


Venerdì 11 ottobre alla Fiera di Rimini il colorificio mp festeggerà i 50 anni (dalle 17 in sala Neri), ma presenterà anche i progetti futuri. Dopo "Creativo", sistema di microcemento e resine, sarà sviluppata la linea del "Wellness Paint". E' lo stesso ceo Fabrizio Moretti ad anticipare la novità: "Sono linea di pitture che operano su prodotti a basso impatto ambientale e che tutelano la salute delle persone. Pitture fotocatalittiche: energia luminosa, sia solare e artificiale, innesca un processo di fotocatalisi che abbatte le sostanze inquinanti". La ricerca e l'innovazione non si fermano e sono pronte, per essere riempite, altre pagine della storia della famiglia Moretti.