Giovedý 12 Dicembre10:26:40
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Tossicodipendente e pregiudicato dorme nei sotterranei dell'ospedale di Rimini: denunciato

Si tratta di un 40enne di Teramo. Nei suoi confronti è stato emesso un foglio di via obbligatorio

Cronaca Rimini | 13:12 - 17 Settembre 2019 Polizia all'ospedale Infermi di Rimini Polizia all'ospedale Infermi di Rimini.

Lunedì un 40enne di Teramo, tossicodipendente e con precedenti, è stato denunciato per invasione di pubblici edifici. L'uomo si era ricavato un giaciglio di fortuna nei sotterranei del pronto soccorso dell'ospedale Infermi di Rimini. La Polizia, impegnata nelle attività di controllo e presidio del nosocomio riminese, lo ha trovato e identificato: non residente a Rimini, senza lavoro e soldi, ha poi ammesso di trovarsi all'interno dei sotterranei da diversi giorni. Il Questore di Rimini, considerata la pericolosità del soggetto in virtù della sua tossicodipendenza e dei precedenti giudiziari, ha emesso nei suoi confronti un foglio di via obbligatorio dal Comune di Rimini. Il provvedimento avrà durata di tre anni.