Luned́ 14 Ottobre01:24:14
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Rimini torna il Gran Premio Nuvolari, l‘evento che raduna splendide auto storiche

Si avvicina l’appuntamento in programma dal 20 al 22 settembre. Quest’anno si registra un numero di presenze record

Eventi Rimini | 09:37 - 17 Settembre 2019 Auto d'epoca Auto d'epoca.

Dal 20 al 22 settembre il mondo dell’automobilismo storico internazionale si ritrova per celebrare il mito di Tazio Nuvolari. Auto storiche, provenienti da tutto il mondo, gareggeranno al Gran Premio Nuvolari in un percorso impegnativo di 1000 km attraverso i centri storici più suggestivi e come di consueto faranno tappa a Rimini dove sfileranno in centro storico (sabato 21 intorno alle 18.30) e rimarranno in mostra in piazzale Fellini (dal sabato alla domenica mattina fino all'ora della partenza (ore 7 circa).

Quest’anno si registra un numero di presenze record: sono oltre 300 gli equipaggi provenienti da Europa, Asia e Australia. 17 i paesi rappresentati: Argentina, Australia, Austria, Belgio, Francia, Germania, Giappone, Gran Bretagna, Italia, Lussemburgo, Olanda, Polonia, Repubblica Ceca, Repubblica di San Marino, Russia, Spagna, Svizzera.

45 le case automobilistiche in gara: dalle italiane Alfa Romeo, Maserati, Fiat, Lancia, OM e Ferrari alle inglesi Triumph, Jaguar, Aston Martin e Bentley; dalle statunitensi Chrysler e Chevrolet, alle tedesche Mercedes, Bmw e Porsche fino alle pursang francesi firmate Ettore Bugatti. Saranno ben 95 le vetture anteguerra che prenderanno parte all’evento.

LE NOVITA'. L’edizione 2019 propone un percorso rinnovato con la prima tappa da Mantova, verso il Lago di Garda ed il Monte Baldo attraverso la Pianura Padana fino a Bologna. La seconda tappa da Bologna, passando per i passi appenninici della Raticosa e della Futa, attraverserà le bellezze di Toscana quali Siena ed Arezzo , per arrivare a Rimini, al traguardo di piazza Tre Martiri. La serata riserverà ai concorrenti la tradizionale cena di Gala nella cornice unica del Grand Hotel; la terza tappa, domenica 22 settembre, prevede che gli equipaggi prendano la via del ritorno, dal Mare Adriatico attraverso le città dell’Emilia Romagna, fino all’arrivo di Mantova, città natale di Tazio Nuvolari. Un percorso di 1000 km tra le bellezze d’Italia, un connubio di storia, passione, tradizione ed esclusiva ospitalità. Il periodo di ammissione delle vetture: da quest’anno sarà dal 1919 al 1972.