Venerdý 15 Novembre07:27:19
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Spettacolari esibizioni e campioni del ciclismo, subito emozioni a Italian Bike Festival

La kermesse riminese si è aperta con Davide Cassani ct della nazionale

Attualità Rimini | 20:16 - 13 Settembre 2019 L'inaugurazione dell'edizione 2019 di Italian Bike Festival L'inaugurazione dell'edizione 2019 di Italian Bike Festival.

Si sono finalmente accesi i riflettori su Italian Bike Festival, la più attesa ed importante manifestazione italiana dedicata al mondo della bici che da oggi fino a domenica 15 settembre trasformerà la città di Rimini nella Capitale delle due ruote.

A sancirne l’inizio ufficiale sono stati Davide Cassani, presidente di APT Servizi Emilia Romagna e CT della Nazionale Italiana di Ciclismo, Gianluca Brasini, Assessore allo Sport del Comune di Rimini, Roberta Frisoni, Assessore alla Mobilità del Comune di Rimini, gli organizzatori della manifestazione, Francesco Ferrario e Fabrizio Ravasio, e tanti altri ospiti istituzionali e del mondo del ciclismo.

“La prima giornata di una festa lunga tre giorni – così l’hanno definita proprio gli organizzatori Francesco Ferrario e Fabrizio Ravasio – abbiamo avuto un importante riscontro in termini di pubblico e tester registrati, siamo certi che i numeri cresceranno ulteriormente domani e domenica. Contrariamente alla prima edizione, il meteo è dalla nostra parte. Sarà uno spettacolo mai visto prima”.

Fin da oggi (venerdì 13 settembre) sono stati tantissimi gli ospiti giunti a Rimini per partecipare alla manifestazione. Tra questi, Damiano Cunego, Gilberto Simoni, Alessandro Ballan e Alessandro Petacchi. Tutti campioni del mondo del ciclismo di ieri, che hanno preso parte a Talk Like This, gli approfondimenti organizzati durante questa edizione di Italian Bike Festival che nel corso della tre giorni toccheranno ogni tematica dedicata al mondo della bici. Al termine dei talk hanno potuto assistere, nel rinnovato Piazzale Kennedy, all’IBF Junior Trophy, gimkana sprint riservata ai giovanissimi atleti (6/12 anni) tesserati FCI che ha visto la partecipazione di tantissimi giovani ciclisti.