Venerd́ 20 Settembre23:51:24
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Rimini, folle di gelosia rende la vita della compagna un inferno: arrestato 47enne

Violenze fisiche e psicologiche anche sotto l'effetto di alcool e stupefacenti, la compagna ha trovato il coraggio di denunciarlo dopo l'ultima violenta aggressione

Cronaca Rimini | 12:08 - 13 Settembre 2019 Rimini, folle di gelosia rende la vita della compagna un inferno:  arrestato 47enne

Violente aggressioni fisiche e psicologiche, donna trova il coraggio di denunciare il compagno, 47enne arrestato dalla Polizia. La Squadra Mobile di Rimini ha arrestato l'uomo che, per oltre sei mesi, aveva reso la vita della compagna un inferno. La sua morbosa gelosia, amplificata dall'abuso di sostanze alcoliche e stupefacenti, avevano accompagnato la vita della donna dal marzo scorso. L'uomo la picchiava e la minacciava anche di morte costantemente, spesso anche la notte. Fino ai primi di settembre la donna non aveva avuto il coraggio di denunciare il compagno. Dopo l'ultima scarica di botte che l'aveva portata anche al Pronto Soccorso, si è decisa a chiedere aiuto alla Polizia. I riscontri degli investigatori al racconto della donna, hanno permesso di ricostruire tutta la vicenda. Il quadro probatorio era di tale evidenza che il Pubblico Ministero ha chiesto al Giudice l'arresto dell'uomo che si trova ora in carcere a Rimini.