Domenica 22 Settembre04:17:34
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Ciclismo, Luca Fantozzi è il re del circuito Marche Marathon

Il morcianese vince il prestigioso circuito di mediofondo. Nell’ultima prova, la "Leopardiana", si classifica ottavo. Il 22 settembre ultimo impegno con la Gf Pantani

Sport Morciano | 13:06 - 09 Settembre 2019 Una foto d’archivio con, da sinistra, Torini, Fantozzi e D’Angelo Una foto d’archivio con, da sinistra, Torini, Fantozzi e D’Angelo.

Luca Fantozzi si è laureato l’8 settembre a Recanati, per il secondo anno consecutivo, vincitore della classifica a punti del circuito Marche Marathon, che raggruppa otto mediofondo marchigiane. Il portacolori del 360 Bike Team di Cattolica, che quest’anno ha vinto ad Ancona, Urbino, Riccione e Camerino, ha controllato i diretti avversari in classifica, terminando all’ottavo posto la “Leopardiana” di Recanati, classica corsa che si disputa sulle colline del Maceratese.
“La gara non era dura – racconta il 29enne di Morciano – poiché misurava 85 km con circa 1.400 metri di dislivello, ma senza salite particolarmente impegnative. Piuttosto c’era un bel venticello che rendeva difficili le azioni solitarie. Sulla salita di Macerata, nella prima metà gara, un restringimento in gruppo ha causato una caduta, nella quale sono rimasti coinvolti i nostri Simone D’Angelo ed Alessandro Torini. Entrambi hanno riportato danni alle bici, tanto che il primo non è riuscito a ripartire, mentre Torini ha ripreso ma con un notevole gap di ritardo”. Fantozzi è rimasto, pertanto, da solo in gruppo, ma nonostante ciò si è inserito nell’azione a sei sviluppatasi a metà corsa: “Quando ci hanno ripreso, sono partiti in contropiede i primi quattro dell’ordine di arrivo (Fedele, Alessiani, Di Gaetano e Scotini, ndr) e non li abbiamo più visti. A quel punto ho controllato il secondo ed il terzo della graduatoria del Marche Marathon (Tarquini e Di Fiore, ndr), terminando nel secondo gruppetto, all’ottavo posto”.
La stagione per i fondisti del 360 Bike Team non è ancora finita: l’ultimo appuntamento di una certa importanza è fissato per domenica 22 settembre con la Granfondo Pantani a Cesenatico, ultima prova del circuito Romagna Challenge. Fantozzi guida anche questa challenge, dopo sette delle otto prove, davanti a Gallinucci ed al compagno Torini.