Giovedý 21 Novembre21:12:13
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Picchia l'anziano padre per avere 500 euro per comprarsi la droga, arrestato 50enne cattolichino

La denuncia dei vicini contro a seguito delle segnalazioni del fratello

Cronaca Cattolica | 11:06 - 08 Settembre 2019 Foto da internet Foto da internet.

 Maltrattava il padre 90enne per ottenere quei 100 euro necessari, ogni giorno, per comprarsi la droga. Un 50enne di Cattolica è stato arrestato dopo aver picchiato il genitore che si era rifiutato di consegnargli 500 euro, ultima richiesta folle del venerdì, causandogli un trauma cranico e varie lesioni tanto da costringerlo al ricovero in pronto soccorso, che ha rilasciato una prognosi di 15 giorni. A chiedere l'intervento dei carabinieri sono stati i vicini di casa, preoccupati dalle urla che provenivano dall'appartamento. Pochi giorni prima il 50enne cattolichino era stato denunciato a piede libero per maltrattamenti in famiglia. In quella occasione era stato proprio il fratello, esasperato dal suo comportamento, a convincere il genitore a rivolgersi ai militari. Arrestato in flagranza è stato processato per direttissima ma ha negato ogni addebito sostenendo di essere vittima di un complotto della sorella. Il magistrato però non ci ha creduto: ha così convalidato l’arresto per il 50enne, ora recluso ai Casetti di Rimini.