Sabato 21 Settembre07:53:35
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione, il Gabicce Gradara va agli ottavi di Coppa Italia. Mercoledì test con la Vis Pesaro

Battuto anche nel ritorno il Valfoglia (3-1) passato in vantaggio. Sabato il debutto in campionato

Sport Gabicce Mare | 20:14 - 07 Settembre 2019 Una fase di gioco di Gabicce Gradara - Valfoglia Una fase di gioco di Gabicce Gradara - Valfoglia.

Il Gabicce Gradara approda agli ottavi di Coppa Italia. Dopo aver violato il campo del Valfoglia nella sfida di andata (0-1), la squadra di Scardovi, priva di Vegliò, Passeri e Roselli, si impone per 3-1 in rimonta dopo aver sofferto l’avversario che per errori di mira e le parate di Celato non ha trovato il raddoppio. In apertura gli ospiti invocano un rigore (presunto fallo su Mancini), la partita resta in equilibrio con le squadre che si fronteggiano con un modulo speculare, il 4-3-3, che per il Gabicce a metà frazione diventa un 4-3-1-2 con Bastianoni spostato nella posizione di trequartista (buona la sua prova). Al 26 e al 27’ Bacchielli e Sabattini ci provano senza fortuna, alla mezzora passa il Valfoglia: punizione battuta a sorpresa da Giuliani sulla trequarti sinistra verso Polidori, cross dal fondo e Mancini realizza. Al 46’ ancora Sabattini calcia a lato in piena area.

Ad inizio ripresa il Valfoglia manca il bis: al 5’ Celato si distende in tuffo, al 7’ salva la porta su Gori, mentre dall’altra parte Adebyyi salva su punizione di Costa e ancora su Sabattini di testa a colpo sicuro su angolo di Bastianoni. Di lì a poco il gol del pareggio con una colpo da biliardo di sinistro di Grandicelli su assist di Bastianoni (21’) con palla che entra in porta a fil di palo. La partita si accende e diventa spigolosa tanto che fioccano le ammonizioni. Al 27’ ancora il Valfoglia si mangia un gol fatto con Sabattini dopo un’efficace azione Gori-Mancini e al 33’ Celato compie una prodezza su colpo di testa di Mancini su cross dalla sinistra di Serafini. Arriva puntuale il castigo del Gabicce Gradara mentre il Valfoglia cala alla distanza: al 36’ il nuovo entrato Buda in anticipo sfrutta al meglio un assist di Grandicelli e al 42’ Fabbri arrotonda dal dischetto (fallo su Galli).

Mercoledì a Gabicce amichevole contro la Vis Pesaro alle ore 18. Sabato esordio in campionato contro il Moie Vallesina alle ore 16 sul campo di Cupramontana.

Il tabellino 

GABICCE GRADARA: Celato, Ciamaglia (40’ st. Galli), Costa (45’ st. Freducci), Grandicelli, Sabattini. Grassi , Bastianoni, Innocentini (28’ st. Buda), Bacchielli (10’ st. Magi), Vaierani, Fabbri (45’ st. Carburi). All. Scardovi.   

VALFOGLIA: Adebiyi, Aiudi, Cenciarini, Romagna, Serafin, Magnani, Mancini (Bernabucci), Giuliani (15’ st. Manna), Polidori (15’ st. Caso), Gori (10’ st. Serafini), Sabbatini. All Carta.

ARBITRO: Pigliacampo di Pesaro

RETI: 31’ pt Mancini, 21’ st. Grandicelli, 36’ st. Buda, 42’ st. Fabbri (rigore)

AMMONITI: Celato, Innocentini, Costa, Sabattini, Ciamaglia, Vaierani, Bacchielli; Serafin, Romagna, Aiudi, Sabbatini, Polidori.