Venerd 20 Settembre23:30:08
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riciclaggio dal Congo, 19 milioni depositati nelle casse di San Marino

La somma confiscata nell'indagine è tra le più ingenti mai registrate sul Titano

Attualità Repubblica San Marino | 18:08 - 06 Settembre 2019 Riciclaggio dal Congo, 19 milioni depositati nelle casse di San Marino

Resteranno nelle Casse dello Stato sammarinese i 19 milioni di euro confiscati in un'indagine a carico del broker francese, residente in Svizzera, condannato per riciclaggio di denaro proveniente dal Congo e depositato a San Marino su conti della Banca Commerciale. La sentenza d'Appello del Tribunale Unico ha infatti confermato la confisca, ha assolto perché il fatto non consta a sufficienza la prova del dolo il sammarinese S. B., ex funzionario della Banca Commerciale, (condannato in primo grado a quattro anni e due mesi) e ha condannato il broker a sei anni e tre mesi. I 19 milioni, parte di quei 69 che transitarono a San Marino tra il 2006 ed il 2011, verranno incamerati dal Titano. La magistratura sammarinese, durante l'indagine, li sequestrò e poi confiscò su 36 conti gestiti dall'uomo alla Banca Commerciale.


"Una notizia importante - ha commentato il Segretario di Stato agli Esteri e alla Giustizia, Nicola Renzi - che corona il lavoro di rilevanti indagini svolte nel tempo dal Tribunale della Repubblica di San Marino e dimostra la capacità del sistema paese e dei suoi presidi di saper lottare contro il riciclaggio internazionale. Inoltre la somma confiscata entrerà, nei tempi e nelle modalità stabiliti dalla Legge, nelle disponibilità dello Stato". "Tra le più ingenti mai registrate a San Marino, questa confisca rappresenta un traguardo importante nel percorso intrapreso da San Marino verso la trasparenza in ambito finanziario e bancario degli ultimi anni", dicono dagli Esteri. Dal 2008, San Marino ha sottoscritto accordi in tal senso con numerosi Paesi e giurisdizioni, entrando nella white list dell'Ocse nel 2009 e uscendo ufficialmente dalla black list italiana nel 2014.