Venerd́ 20 Settembre23:09:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calisthenics verso il gran finale, a Riccione oltre 60 atleti si contenderanno i vari titoli

Al Palazzo del Turismo la seconda edizione del simposio dedicato al metodo di allenamento fisico a corpo libero

Sport Riccione | 17:47 - 06 Settembre 2019 Atleta impegnato nel calisthenics Atleta impegnato nel calisthenics.

Sabato 7 e domenica 8 settembre a Riccione presso il Palazzo del Turismo, piazzale Ceccarini , torna protagonista il Calisthenics marchiato Burningate.
Forte del successo della scorsa edizione, il brand leader della disciplina, torna in scena con l’Ibc, International Burningate Cup, dove vedremo sfidarsi i migliori atleti al mondo nella varie categorie.

Il Calisthenics è uno straordinario sistema d’allenamento 100% corpo libero, da qualche anno a questa parte si sta ormai diffondendo in Italia e nel mondo riscontrando grande successo tra i più giovani e i meno giovani, grandi e piccoli, uomini e donne, per le sue qualità allenanti. Dal greco Kalos, bello e Sthenos, il Calisthenics  si basa principalmente su movimenti naturali del corpo, facendo leva su un’attrezzatura minima, come la classica sbarra e due sostegni paralleli. Il metodo è legato alla ginnastica artistica, con cui condivide alcuni esercizi e soprattutto l’attenzione alla corretta esecuzione dei movimenti, fondamentale per allenarsi in maniera costante, senza incorrere in infortuni fisici. Il Calisthenics può essere praticato in palestra, a casa o all'aria aperta, tanto da essere stato definito uno Street Work Out, allenamento da strada.

Oltre alle gare internazionali, 9 tra i più rinomati esponenti del settore interverranno a turno per esporre contenuti per tutti gli operatori del settore e semplici appassionati, su tendenze, management, aspetti tecnici e molto altro.

Il programma prevederà dalla mattina di sabato 7 a domenica 8 sera l’alternarsi di diverse tipologie di gara internazionale tra le quali: Freestyle Maschile e Freestyle femminile, match 1 vs 1 dove gli atleti mostreranno le loro abilità mediante esercizi a corpo libero, dinamici, statici, cercando di aver la meglio fino a decretare il campione internazionale Burningate 2019;

Endurance & Strength, one more rep vol.3, gara strutturata che prevedono dei circuiti dove verranno esaltate le capacità di resistenza e forza degli atleti. Novità assoluta di questa edizione, grazie alla collaborazione tra Burningate e OverBar.

La tappa a Riccione sarà la “gran final” a conclusione di un circuito gare che prevede tappe dislocate su tutto il territorio italiano che porta i migliori atleti nazionali a sfidarsi con i migliori atleti provenienti da tutto il mondo. Quest’anno 64 atleti provenienti da 18 differenti nazioni si contenderanno i vari titoli.