Venerd 20 Settembre23:10:42
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Le moto e i caschi dei campioni del motociclismo in mostra a Castelsismondo

"Wall of fame" si inaugura sabato ed è organizzata dal Comune e dal Motoclub Renzo Pasolini

Sport Rimini | 10:23 - 06 Settembre 2019 Mostra sul motomondiale a Rimini Mostra sul motomondiale a Rimini.

Confermata questa mattina, venerdì 6 settembre, alle ore 11,30, l'anteprima per la stampa della mostra Wall of fame, le radici della Riders' land che, organizzata da Comune di Rimini e nuovo Motoclub Renzo Pasolini, si inaugurerà sabato 7 nelle sale quattrocentesche di Castel Sismondo dedicata ai campioni riminesi più titolati con l'esposizione delle loro moto, caschi, tute, trofei, in un ambiente che vuole ricordare l'atmosfera racing di un autodromo, ma anche la memoria viva di decine e decine dei piloti che hanno corso sotto le bandiere del Nuovo Motoclub Renzo Pasolini.

Tra le moto, tutti mezzi originali guidate dai piloti e conservate da tanti appassionati le Gilera ed Aprilia con cui Poggiali ha vinto i mondiali 125 e 250, le moto guidate da Bianchi, una delle quali di proprietà di Pierpaolo Bianchi. Saranno in esposizione la Benelli 500 e HD 250 guidate da Pasolini. La splendida ed unica nel suo genere Garelli 250 steel frame pilotata da Maurizio Vitali. Un prototipo unico di Cagiva monocilindrico con cui Luca Pasini ha vinto il primo campionato Italiano supermono. La moto campione europeo di Matteoni e tanto altro ancora.

La racconteranno, insieme alle iniziative promosse in occasione del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini in programma dal 13 al 15 settembre sul circuito di Misano Marco Simoncelli Gian Luca Brasini, assessore allo sport del Comune di Rimini, e Sergio Rastelli, presidente del nuovo motoclub Renzo Pasolini