Sabato 21 Settembre07:45:27
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Riccione: Palacongressi pronto ad accogliere 5 grandi eventi per 3000 presenze

"Inclusione" e "apertura all’esterno" alcuni degli obiettivi prefissi per il 2019 e ampiamente raggiunti

Attualità Riccione | 08:41 - 05 Settembre 2019 Palacongressi di Riccione Palacongressi di Riccione.

Inizia la stagione autunnale del Palariccione all’insegna di numeri assai positivi: circa 3000 presenze per 5 grandi convention aziendali concentrate in sole 5 giornate a partire da venerdì 6 settembre.

Si tratta di 5 nuovi importanti clienti che per la prima volta scelgono Riccione e il Palas per svolgere il loro evento.

 

Si parte proprio con un’azienda riccionese, la Oleodinamica Rossi che venerdì 6/09 festeggerà il 45°esimo anniversario con la presentazione di una nuova mission aziendale: segno questo che il lavoro di inclusione con le aziende della città porta i suoi frutti.

 

Contaminati dalla vocazione sportiva della città di Riccione, si prosegue con le “Funny Olimpiadi” di Orogel: uno speciale team building aziendale in cui i partecipanti si cimenteranno presso lo stabilimento balneare 77 al termine del quale verranno premiate le migliori performance con una cena di gala sulla splendida terrazza Riccione City Eye.

 

Segue l’azienda Chogan Group che sarà impegnata nella creazione di alta profumeria e di cosmesi di altissima qualità. 

 

Il quarto evento in programma è Hair Company del settore hair & beauty. Tra gli obiettivi del 2019 c’era la volontà di abbattere i confini territoriali ed ecco così che conclude questa 5 giorni no-stop la Convention ROBOPAC: l’azienda leader nel settore packaging, che produce e commercializza a livello mondiale, opera in Francia, Regno Unito, Germania, Spagna, USA, Russia, Cina e Brasile. Oltre 300 tecnici, provenienti da tutto il mondo, saranno a Riccione impegnati in una giornata di formazione. 

 

“Inclusione” e “apertura all’esterno” erano alcuni dei nostri obiettivi prefissi per il 2019 e che possiamo tranquillamente affermare di aver raggiunto -  sottolinea la presidente New Palariccione Eleonora Bergamaschi - A breve saremo inoltre pronti con il restyling definitivo dei bagni del Palazzo dei Congressi, già in avanzato stato di realizzazione. Nel complesso queste sono mission che siamo riusciti faticosamente a raggiungere attraverso una programmazione serrata, grazie ad uno splendido lavoro di squadra e di altissima professionalità e, allo stesso tempo, con la messa in opera di interventi necessari, quali i servizi igienici posti al secondo piano e non in linea alle esigenze logistiche della clientela dovute a carenze progettuali della struttura e che oggi, di concerto con l’amministrazione comunale, andiamo a rimediare con l’esecuzione ex novo.

Rimane infine da constatare l’unica nota stonata per cui alla richiesta di 120 camere per lo svolgimento della convention ROBOPAC con clienti stranieri provenienti da varie parti del mondo, siamo stati costretti a dirottare fuori Comune, a causa della non disponibilità degli alberghi sul lunedì notte 9 settembre.

 

Il prossimo 16 ottobre verranno presentati i dati dell’Osservatorio Congressuale Italiano, un evento rivolto alla città ma soprattutto agli operatori, dati che potranno far capire l’importanza del settore congressuale per la nostra località.”