Sabato 21 Settembre08:09:49
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Festa della Marineria di Rimini: tradizionali barche, cibo, mare e musica

Sabato 7 settembre nel porto turistico di Rimini, ritorna la tradizionale manifestazione di fine estate

Eventi Rimini | 09:33 - 04 Settembre 2019 Porto canale di Rimini Porto canale di Rimini.

Torna anche quest'anno, nel porto turistico di Rimini, la Festa della Marineria Storica, in programma sabato 7 settembre. Le barche tradizionali con armo al terzo, che per secoli hanno solcato l’Adriatico segnando la storia della nostra marineria, arrivano nel porto turistico per la tradizionale festa di fine estate. La caratteristica di queste barche è di avere le “Vele al Terzo”, il caratteristico armo con due pennoni e la vela a forma di trapezio. Tali vele, sempre coloratissime e decorate con simboli e figure, un tempo contraddistinguevano il porto e la famiglia cui la barca apparteneva. Uno spettacolo unico nel suo genere dove rivivono usi e costumi tradizionali dell'Antica Marineria locale.

All'interno di questo caratteristico scenario si svolge la manifestazione culturale ed enogastronomica rievocativa, rivolta a tutte le fasce di età che potranno conoscere da vicino gli equipaggi sempre pronti, già dalle ore 18, ad ogni spiegazione, con possibilità di visita guidata alle tradizionali barche ormeggiate in darsena.

Durante la festa sarà presente un punto ristoro ove sarà possibile degustare il pesce azzurro, la tradizionale "Rustida”, accompagnata da piadina preparata sul momento dalle volontarie dell'Associazione Vele al Terzo Rimini, con insalata a km zero e da vini Doc dell'entroterra riminese.

Per gli appassionati di musica non mancherà lo spazio dedicato alla'intrattenimento al ritmo di Romagna Mia ... e in particolare a metà serata sarà dedicato un tribute a Carlos Santana.

La manifestazione si svolge in partnership con “Basta Plastica in Mare” obiettivo “Romagna Plastic Free 2023”, informando i visitatori sulla salvaguardia del mare, liberandolo dalla plastica. Tutto il vettovagliamento (posate, tovaglioli, bicchieri) sarà infatti rigorosamente ecologico, in materiali compostabili. Ingresso libero, cena a pagamento (15 € a persona).