Marted 22 Ottobre19:26:44
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Estate viva a Santarcangelo, cinquanta eventi che hanno riscosso grande successo

Tra gli appuntamenti più apprezzati Calici Santarcangelo

Attualità Santarcangelo di Romagna | 15:36 - 03 Settembre 2019 Pubblico a uno degli spettacoli di estate viva a Santarcangelo Pubblico a uno degli spettacoli di estate viva a Santarcangelo.

Cinquanta serate hanno animato l'estate 2019 di Santarcangelo di Romagna. L'associazione "Città viva" , pro loco e l'amministrazione comunale  hanno tracciato un bilancio degli eventi.


Teatro e spettacoli


Alle porte della sua 50esima edizione, anche nel 2019 Santarcangelo Festival ha segnato il tutto esaurito – con 24mila spettatori, 158 operatori culturali e oltre 90 giornalisti – attraverso una ricca proposta di performance, concerti, cinema all’aperto, dj set, mercato vintage, incontri, talk e altre attività collaterali.

Ottime presenze anche per i tour medievali, organizzati dalla Pro Loco, che hanno condotto i visitatori alla scoperta dei più suggestivi luoghi della città accompagnati dai racconti e dalle leggende medievali su Santarcangelo.

“Saluti dalla Festa delle Contrade”, organizzata da Noi della Rocca e Seven Ars, anche quest’anno ha registrato ottimi risultati con performance e concerti, nuovi e originali, dedicati al poeta Gianni Fucci mentre, con vie e piazze del centro gremite di partecipanti, il festival “I Denti Mancanti” consolida la sua posizione tra gli eventi più seguiti dell’estate grazie a proposte che spaziano da performance teatrali e di danza, reading e dj set.


Musica


Se c’è un elemento costante e particolarmente apprezzato dai partecipanti agli eventi di estate viva è senz’altro la musica: dalla “Festa della musica europea” all’“Opera allo sferisterio”, dal “Campus internazionale di Musica” – che ha coinvolto oltre 100 studenti provenienti da tutto il mondo circa 30 docenti e organizzatori – a “Disco Piazza anni ’70/’80”, dal trio d’archi per la Sagra Malatestiana ai concerti di “Pianofortissimo” che hanno animato il centro commerciale naturale. Musica e concerti hanno inoltre accompagnato le serate di tanti altri eventi, contribuendo senza dubbio al loro successo, tra cui spiccano quelli delle Shopping Night di Cittaviva, di Calici Santarcangelo e Santarcangelato.


Cinema


Nel corso dell’estate Santarcangelo è stata anche un cinema a cielo aperto: in piazza Ganganelli nei dieci giorni del Festival, un maxischermo proiettava grandi classici di ogni genere, documentari e film per bambini.

Tra fine luglio e inizio agosto all’arena Supercinema, la seconda edizione del Nòt Film Fest ha invece attirato numerosi partecipanti – tra esperti del settore a semplici spettatori – per le più interessanti proiezioni indipendenti.


Enogastronomia


Fra gli eventi estivi di Santarcangelo non sono ovviamente mancati quelli enogastronomici, primo fra tutti Calici Santarcangelo che quest’anno ha cambiato nome ma non il format e gli ottimi risultati di partecipazione: vie e piazze del centro storico gremite per la due giorni di degustazioni di vini accompagnate da oltre 18 proposte musicali, artisti di strada e performance circensi oltre al sensorial trip “Santarcangelo Vista Mare”.

Un ritorno col botto, invece, quello di SantarcanGelato: nel weekend più dolce dell’estate santarcangiolese, vie e piazze del borgo erano affollate di visitatori che hanno assaggiato i migliori gelati di qualità con accompagnamento musicale e intrattenimento per bambini. Con la “Festa della Ligaza” il centro di Santarcangelo ha ospitato oltre 50 tavoli e 500 persone chiudendo così la rassegna di eventi estivi all’insegna della convivialità e del buon cibo.


Sociale e sport


Oltre agli ormai tradizionali e seguitissimi “Memorial Boxe” e “Bici Pazze” e alla prima edizione del Gravel della Valmarecchia, l’estate 2019 ha visto anche il grande ritorno dei “I Zug d’una volta”, che il 24 luglio hanno attirato numerosissime persone allo sferisterio per una serata di sfide goliardiche e divertenti con i più famosi giochi di una volta (tiro alla fune, corsa coi sacchi, ecc.).


Mercatini


Oltre alle quattro seguitissime “Shopping Night” organizzate da Cittàviva, nel corso dell’estate vie e piazze del centro hanno ospitato anche cinque diversi mercatini estivi con proposte di antiquariato, vintage, artigianato, creativo, e quello fatto dai bambini.


“Oltre ad esprimere grande soddisfazione per gli ottimi risultati, il mio ringraziamento prima di tutto va ai residenti del centro per la collaborazione e la pazienza vista la numerosità degli eventi, – afferma l’assessore al Turismo Emanule Zangoli – ai commercianti e all’associazione CittaViva per il forte spirito di iniziativa, alla Pro Loco e a tutti i suoi volontari per la grande capacità organizzativa, a Noi della Rocca, Seven Ars e tutte le altre associazioni del territorio che hanno contribuito ad arricchire con le loro proposte il calendario degli eventi estivi. Ringrazio anche la Polizia Municipale, le Forze dell’Ordine, la Protezione civile e tutte le organizzazioni e i volontari che hanno permesso che i nostri eventi si svolgessero nella massima sicurezza”.

“Gli eventi estivi 2019 – conclude l’assessore Zangoli – segnano un successo straordinario di pubblico che conferma una voglia crescente di stare insieme per condividere piazze, vie e i più bei luoghi della città all’insegna del buon vivere e della convivialità”.

Medesima soddisfazione anche dalla Pro Loco di Santarcangelo: “Nel complesso tutti gli eventi estivi hanno avuto una più che buona partecipazione di pubblico”, afferma il presidente Giorgio Pecci. “Soprattutto concentrate nei fine settimana e in occasione degli eventi di grande richiamo, le presenze si sono tradotte anche in un andamento positivo per l’ufficio turistico che a partire da questa estate ha organizzato le visite guidate serali alle grotte”.

“Calici Santarcangelo si conferma un evento di primissimo piano – conclude Pecci – non solo per promuovere il vino di qualità del nostro territorio, ma per l’intero settore dell’enogastronomia santarcangiolese grazie alla notevole ricaduta che ha su ristoranti, enoteche e bar. Alla conferma dell’evento dedicato al buon vino anche il ritorno di Santarcangelato ha fatto segnare numeri importanti per una manifestazione che non era più in calendario da qualche hanno ma che evidentemente aveva lasciato un segno”. In attesa dei dati definitivi dell’estate santarcangiolese, per Pecci si tratta senza dubbio di una stagione con il segno più in termini di presenze.

Bilancio positivo anche per l’Associazione di commercianti Cittaviva: “Grazie al bel tempo, alle proposte di qualità e alla stretta collaborazione con le altre realtà del territorio, siamo riusciti ad avere un’estate ricca di iniziative e molto frequentata”, affermano dal direttivo dell’associazione. Nel percorso estivo che dal mercatino vintage di aprile fino alla ligaza del 31 agosto – passando per il grande ritorno di SantarcanGelato (evento completamente plastic free grazie all’intuizione di Marco Adelfio e al sostegno di Mo.Ca) – tra i commercianti è aumentato il coinvolgimento, la consapevolezza e la partecipazione.

“Il nostro ringraziamento va dunque agli associati – conclude il direttivo di CittaViva – che hanno saputo lavorare insieme come una grande squadra sempre più coesa. Ringraziamo infine anche Confesercenti, Confcommercio e Cna per la collaborazione sempre proficua e il nostro main sponsor Oscar & Luca che ci sostiene da oltre 15 anni”