Venerdý 15 Novembre04:50:32
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

FOTO Cinquanta volontari e l'assessore Montini ripuliscono la spiaggia libera di largo Boscovich

L'iniziativa di Parley for the Oceans, in collaborazione con l’associazione Basta Plastica in Mare

Attualità Rimini | 15:06 - 03 Settembre 2019 I volontari al termine delle operazioni di pulizia I volontari al termine delle operazioni di pulizia.

Lo scorso sabato 31 agosto Parley for the Oceans, in collaborazione con l’associazione Basta Plastica in Mare e il patrocinio del Comune di Rimini e Romagna Acque, è stato promotore di un’attività di sensibilizzazione sull’impatto delle microplastiche nell’ecosistema, attraverso un'attività di pulizia lungo la spiaggia libera di largo Boscovich e la scogliera affianco al Porto Canale. All'appuntamento hanno partecipato, tra i cinquanta volontari, anche l’assessore all’ambiente Anna Montini e il presidente di Romagna Acque Tonino Bernabè.

Numerosi i giovani e giovanissimi, protetti e informati da cinque Gev di Rimini, le guardie ecologiche volontarie, che pur scandalizzati, ma giocando come si trattasse di una pesca fortunata, hanno riempito di cicche di sigarette e di strisce di bicchieri di plastica tagliati dalle macchine che puliscono la spiaggia, i loro retini. Questi ultimi sono stati una brutta scoperta anche per i riminesi, immediatamente segnalata all’assessore Montini, così come il divisorio col bagnino n° 1 che, obsoleto, si sbriciola tra la sabbia.