Sabato 21 Settembre08:22:59
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

A Stradone parte la sperimentazione della raccolta porta a porta dei rifiuti

Le utenze coinvolte sono quelle di via Felsine e via dell'Uso

Attualità Santarcangelo di Romagna | 13:56 - 03 Settembre 2019 Raccolta rifiuti porta a porta (foto di repertorio) Raccolta rifiuti porta a porta (foto di repertorio).

Partirà dal 16 settembre servizio di raccolta rifiuti porta a porta a Stradone. Le utenze coinvolte sono quelle di via Felsine e di via dell’Uso – nell’ambito del territorio di Santarcangelo – dove nelle giornate di mercoledì 11 e sabato 14 settembre Hera provvederà a consegnare i contenitori per la raccolta porta a porta. La sperimentazione del porta a porta da parte dell’Amministrazione comunale di Santarcangelo e di Hera prosegue dunque nelle aree delle frazioni ritenute più critiche o che meglio si prestano alla raccolta domiciliare. Dopo Santa Giustina, dove la raccolta porta a porta solo per indifferenziato e organico è in vigore già da diversi anni, più di recente la sperimentazione del porta a porta integrale (che prevede la raccolta di plastica/lattine, vetro, organico e indifferenziato) ha interessato anche le località di Casale San Vito e la zona di via Gavine.

Giovedì 5 settembre alle ore 20,30 presso il centro civico di Stradone (via dell'Uso) tempi e modalità di avvio del nuovo servizio – che interesserà una settantina di utenze – saranno illustrati alla presenza dei tecnici di Hera e degli amministratori comunali.