Giovedý 21 Novembre21:16:16
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

La fidanzatina lo lascia, lui non ci sta e la picchia: nei guai 17enne riminese

Rischia una denuncia per lesioni, per la ragazzina tanta paura e 15 giorni di prognosi

Cronaca Rimini | 12:36 - 03 Settembre 2019 Pattuglia della Squadra Volante della Polizia di Rimini (foto di repertorio) Pattuglia della Squadra Volante della Polizia di Rimini (foto di repertorio).

La fidanzatina lo lascia, lui reagisce colpendola con un pugno in faccia. Un 17enne rischia una denuncia al Tribunale di Bologna per il reato di lesioni personali, dopo i fatti avvenuti domenica sera in spiaggia, all'altezza del lungomare Murri di Rimini. La discussione tra i due minorenni ha avuto toni molto accesi, fino a quando lui l'ha colpita al volto con forza. Alcune persone, che si trovavano in un chiringuito, hanno assistito alla scena e sono intervenuti per separarli, chiamando nel contempo la Polizia. Sul posto, intorno alle 20.45, è accorsa una pattuglia della Squadra Volante: la ragazzina è stata portata al pronto soccorso dell'ospedale Infermi di Rimini. I sanitari l'hanno dimessa con una prognosi di 15 giorni.