Domenica 22 Settembre04:21:39
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: Pasolini cecchino implacabile, Torconca vittorioso alla prima

I ragazzi di Vergoni espugnano 3-2 il campo del Bagnocavallo

Sport Ravenna | 18:41 - 01 Settembre 2019 Calciatori in azione (foto di repertorio) Calciatori in azione (foto di repertorio).

BAGNACAVALLO - TORCONCA 2-3

BAGNACAVALLO: Mazzotti, Rubbi, Bucci, Maccolini, Vincenzi, Francesconi, Piva (27’ st Sall), Calderoni, Greco, Mirandola (36’ pt Giuliani), Marilungo.
In panchina: Tampieri, Signani, Domi, Bandini, Vecchiolla, Rondinelli. All. Mazzotti.

TORCONCA: Hysa, Franciosi, Franca, Ferrari (30’ st Di Addario), Musabellio, Tombari, Ortolan (16’ st Harrach), Casoli, Pasolini, Brighi, Renzoni.
In panchina: Mancini, Averhoff, Guenci, Mani, Cugnigni, Zavatta, Baldini. All. Vergoni.

ARBITRO: Gjinaj di Cesena (Assistenti: Topo e Fichera di Cesena).
RETI: 30' Casoli (T), 63' Piva (B), 67' e 92' Pasolini (T), 90' Bucci (B).
NOTE: ammoniti Bucci (B), Vincenzi (B), Francesconi (B), Franca (T)

Bagnacavallo pericoloso con Marilungo, diagonale di prima intenzione fuori di un metro al 16’ pt, e rete annullata per fuorigioco al 20’. Occasione Torconca al 27’ ma conclusione rimpallata all’ultimo momento da Bucci a protezione del portiere. Gol Torconca al 29’, Casoli sfrutta l’errore dei locali in impostazione, punta la porta e trafigge Mazzotti con una perfetta e potente conclusione di sinistro. I locali accusano il colpo e al 31’ rischiano lo 0-2, il Torconca effettua un traversone pericoloso e sul successivo colpo di testa, la palla va sbattere sul palo interno, poi fortunatamente finisce tra le mani del portiere. I biancorossi provano a reagire e costruiscono con Greco un buona azione, la conclusione sembra ben indirizzata ma un compagno di squadra è nella traiettoria e sfortunatamente impatta col pallone. Al 43’ da un traversone sbagliato nasce il potenziale pareggio, ma la palla accarezza la parte bassa della traversa, rientra in campo però nessun giocatore del Bagnacavallo è lesto a ribadire in rete, la difesa ospite quindi spazza.

Nel secondo tempo i locali provano ad agguantare il pari, prima ci vanno vicino dopo uno scambio tra Greco e Calderoni, quest’ultimo lascia partire una bella conclusione mancina da dentro l’area che sibila a lato della porta. Minuto 18’ st, Vincenzi batte una punizione da posizione laterale, la difesa ospite respinge male e corto, arriva Piva che insacca alla spalle del portiere con un perfetto rasoterra. Minuto 22’, l’arbitro decreta un corner a favore degli ospiti anziché un calcio di punizione per carica subita dal difensore biancorosso, a centro area Francesconi non riesce a respingere il cross, Pasolini lo spinge da dietro e a quel punto insacca con colpo di testa ravvicinato. Due situazioni parecchio dubbie consentono agli ospiti di riportarsi in vantaggio.

I locali ce la mettono tutta per riportarsi in parità, Greco si procura due occasioni, al 23’ st e al 28’ st., le conclusioni sono pericolose ma sempre di poco a lato. Altro episodio discutibile al 35’ st quando Bucci trattiete un avversario e subisce la violenta reazione di quest’ultimo. L’arbitro tira fuori il giallo solo per il biancorosso. La partita sembra volgere al termine, le squadre sono stremate dal caldo insopportabile, ma al 45’ st. Vincenzi guadagna un calcio di punizione dal limite. Bucci si porta sul pallone e lascia partire una parabola a giro perfetta che termina in reta nonostante il tentativo disperato di Hysa.

Il gioco riprende, il Torconca mette una palla lunga in profondità, sembra tutto sotto controllo ma Mazzotti in uscita perde il pallone dalle mani, finisce poi sui piedi di Pasolini che sancisce la vittoria degli ospiti all'ultimo respiro.

di Christian Federici