Marted́ 22 Ottobre03:43:41
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Calcio Promozione: magia di tacco di Di Filippo, esordio vincente del Novafeltria

Battuto in trasferta il Fosso Ghiaia 2-1: segna anche Balducci, sugli scudi Adil Mezgour uomo assist

ASCOLTA L'AUDIO
Sport Novafeltria | 18:00 - 01 Settembre 2019 L'undici iniziale del Novafeltria L'undici iniziale del Novafeltria.

FOSSO GHIAIA - NOVAFELTRIA 1-2

FOSSO GHIAIA: Menghi, Melchionda, Burioli (52' Gennari), Bertilotti, Giovanardi (82' Castellani), Panzavolta; Fabbri, Babbi (46' Pirazzoli); Trovato, Venturi (63' Molducci), Benini.
In panchina: Baldrati, Garavini, Sansavini. All. Gentili.
NOVAFELTRIA: Batani, Gori P., Cappella A. (82' Ceccaroni), Rinaldi (75' Valentini), Radi; Narducci, Mahmutaj, Piva; Mezgour (82' Radici), Balducci (57' Crociani), Di Filippo (57' Muratori).
In panchina: Cappella D., Giovanetti, Sartini, Morciano. All. Mugellesi.

ARBITRO: Lazzerini di Imola (Assistenti: Morabito di Cesena e Patuelli di Imola).
RETI: 9' Benini (FG), 26' Balducci (N), 37' Di Filippo (N).
NOTE: ammoniti Mahmutaj, Di Filippo, Ceccaroni, Benini. Angoli: 7-3. Recupero 2'+5'.

Il Novafeltria esordisce in Promozione con una vittoria, espugnando 2-1 il campo del Fosso Ghiaia. Di Filippo firma la vittoria con un colpo di tacco alla Hernan Crespo, ma notevole il contributo dei due nuovi arrivati, gli ex professionisti Radi e Mezgour, quest'ultimo in evidenza come uomo assist.

Gara subito vivace tra bianconeri di casa e gialloblu ospiti. Il Fosso Ghiaia parte a spron battuto, cercando il jolly da fuori area al 2' con Burioli e al 7' con Venturi, ma in entrambi i casi la palla è alta sopra la traversa. I padroni di casa passano in vantaggio al 9' grazie a un'incursione di Benini, che salta Gori e sempre dal limite calcia in porta, superando Batani. La reazione del Novafeltria è in un'iniziativa di Di Filippo al 19', con uno spunto sulla destra concluso con un cross intercettato in angolo dalla difesa. Sei minuti dopo arriva il pareggio: Piva serve Mezgour che con un filtrante perfetto smarca Balducci a tu per tu con Menghi, superato dalla conclusione del centrocampista gialloblu, oggi schierato trequartista. Mezgour cresce di tono e mette in difficoltà la difesa avversaria con la sua forza fisica, sfiorando anche il gol al 30': l'attaccante calcia direttamente dalla bandierina del corner, con la palla che non inquadra l'incrocio dei pali opposto. Il Fosso Ghiaia risponde al 32' con un colpo di testa di Trovato, ben imbeccato da un cross di Venturi, con il pallone che termina di poco a lato. La gara è vivace e al 35' è Di Filippo a saltare un avversario e a impegnare con un rasoterra il portiere Menghi, che blocca in due tempi. Due minuti dopo i gialloblu di Mugellesi completano la rimonta: Mezgour lancia Gori sulla fascia destra, il cross rasoterra trova la deviazione di tacco di Di Filippo, che supera Menghi. Il Fosso Ghiaia reagisce al 46' con uno scambio tra Trovato e Benini, il cross rasoterra viene bloccato da Batani.

Nella ripresa il primo squillo è del neo entrato Muratori, che al 59' calca alto dal limite dopo un pregevole scambio con Mezgour. Il Fosso Ghiaia risponde al 67' con un cross di Molducci dalla destra che trova Gennari sul secondo palo, il tiro al volo finisce fuori. Al 72' Mezgour veste ancora i panni del rifinitore per lanciare Muratori, che però a tu pr tu con il portiere Menghi si fa parare il tiro. Nel finale forcing del Fosso Ghiaia alla ricerca del pareggio, ma all'86' Bertilotti calcia alto da due passi il pallone del 2-2.

ASCOLTA L'AUDIO