Marted́ 22 Ottobre19:04:20
Android
 | 
iOs
 | 
Mobile

Beccato a superare il limite di velocità in auto: era stato espulso dall'Italia. Arrestato

Nei guai un 38enne albanese, fermato dalla Polizia Stradale sulla consolare per San Marino

Cronaca Rimini | 13:30 - 01 Settembre 2019 Pattuglia della Polizia Stradale (foto di repertorio) Pattuglia della Polizia Stradale (foto di repertorio).

La velocità eccessiva è costata l’arresto a un cittadino albanese 38enne, fermato nella mattinata di ieri (sabato 31 agosto) da una pattuglia della Polizia Stradale di Riccione, nell’ambito di un servizio predisposto per cogliere automobilisti incuranti dei limiti di velocità lungo la Strada Statale 72 Consolare per San Marino, nel comune di Rimini.

L’uomo, alla guida di un’autovettura, colto a superare i limiti di velocità, è risultato anche il destinatario di un provvedimento di espulsione dal territorio nazionale con accompagnamento coattivo alla frontiera - provvedimento effettivamente eseguito nello scorso mese di maggio - accompagnato dal divieto di rientrare nel territorio dello Stato per i successivi tre anni.

E' stato così arrestato per rientro illegale in Italia.